Caro 2020…

“Caro” (si fa per dire) 2020….Mi fai già tenerezza…. Non sei ancora arrivato che già mi fai tenerezza… E’ un pò come quando si attende la fine di una gravidanza e ci si augura che tutto vada per il meglio, anche quando in fondo, ma proprio in fondo, si sente in cuor proprio che qualche cosa potrebbe non andare bene… continua a leggere…

Adesso capite perchè votare era importante?

Tutti incazzati ora (dopo circa 90 giorni dal voto)…. prima di essere incazzati con quelli di destra, di sinistra, di centro, dell’Europa e dell’Italia… Si dovrebbe essere coerenti ed essere anzitutto incazzati con gli italiani che non andando al voto ci hanno e si sono messi in questa situazione in ambito nazionale (e credo anche in quello regionale)…. Ci sono continua a leggere…

Sotto scacco? No sotto ricatto! Vergognatevi!

4 marzo 2018 / 8 maggio 2018 Si fa la storia. Una storia a dir poco vergognosa. Io non mi sento rappresentato da voi! Da voi che mi avete portato a votare, a esprimere una scelta, a darvi fiducia (mal riposta) e a vedere che della mia scelta non riuscite a farvene nulla… Perdita di tempo inutile. Sperpero del denaro continua a leggere…

4 marzo 2018

Ho votato, nessuno mi ha chiesto o meno se avessi cellulare o altro (come mai avvenuto nelle varie votazioni…), c’è stata la cosa del bollino (che sembra davvero una raccolta punti di un tempo…), coda ed educazione da parte di chi come me voleva esprimere e far valere un suo diritto. Non ho avuto nessuna manifestante che abbia protestato al continua a leggere…

Ma tu voti? Si certo! (e non me ne vergogno!)

*** ELEZIONI POLITICHE – IL MIO PERSONALE PUNTO E AVVISO *** Si avvertono coloro che si avventurano nella lettura che si tratta di una filippica lunga, noiosa, personale, giudicabile, condivisibile e indiscutibile (per quel che mi riguarda). Vedo gente che sui social si insulta per la politica, si infervora, si accende per questa o quella parte… Siete tutti/e spettacolari! Davvero! continua a leggere…

Rispolverate la scacchiera…

Si stanno rispolverando le scacchiere… Si lucidano tutte le pedine, le torri, regine e re, alfieri e cavalli… Si ripassano le regole e ci si allena per le due importanti partite… Una a livello nazionale, l’altra a livello regionale… Le squadre si consultano, si studiano, programmano e pianificano, simulano e progettano…. Si sa! Si tratta di partite importanti, che meritano continua a leggere…

Fra sacchetti e chi ce lo ha più grosso…

A ogni inizio anno la sua polemica… Questo 2018 inizia con il piede giusto e la polemica dei sacchetti per acquisto di frutta e verdura… Un aumento che fa indignare le famiglie italiane in rivolta sui social e supermercati tanto da guadagnare i titoli dei telegiornali vari… Attenzione si parla di cifre di aumento che oscillano fra i 5 e continua a leggere…

Al cambio passa dal via…

È abbastanza naturale anzi propedeutico che nella vita di una persona questa possa decidere di cambiare idee. Il cambiare, il rivedere o rinnovare le proprie posizioni, solitamente, è segno di crescita, di sapersi mettere in discussione come pers ne è come idee e non solo… In Politica questa cosa assume, spesso, più la veste di strategia, di mossa a cui continua a leggere…

Siete proprio sicuri?

ATTENZIONE MI SCUSO PER IL POST LUNGO… VEDIAMO SE ARRIVATE SINO ALLA FINE A LEGGERLO (e magari pure commentarlo!) In questi giorni si fa un gran vociare di voto anticipato…. sia in ambito regionale che nazionale… La domanda che sorge naturale è: siete proprio sicuri che gli italiani vogliano questo? Che realmente questa sia la vera soluzione a tutti i continua a leggere…

Vincitore vinto…

Elezioni americane. E’ accaduto, ancora una volta, che ciò che si dava per scontato, non è quanto invece realmente è accaduto… Viviamo continuamente pagine e pagine di storia recente… Viviamo spesso di illusioni… Sondaggi, opinioni irrealistiche, deviazioni di pensieri interpretate (e male) dai media, illusioni e promesse spesso illusorie… A ben analizzare le elezioni americane c’è parecchio da riflettere e continua a leggere…

Vinti e perdenti

Già! Chi sono i vinti e i perdenti di questa ultima tornata elettorale? Semplice! Siamo tutti noi! Lo siamo in zone come Napoli, dove hanno votato poco più di 3 elettori su 10, o in linea di massima nelle altre località dove poco più di 5 su 10 hanno deciso di recarsi alle urne. Stanchezza? Delusione? Rottura di zebedei o continua a leggere…

1942

Ricordate a Miss Italia che le donne, nel 1942, erano prese in prima linea tanto quanto gli uomini (e forse anche di più….) dunque c’è poco da stare allegri… (specie nell’incoronare cotanta ignoranza…..) ….e se qualche anima avesse anche dei dubbi in tal senso vi riporto a una testimonianza che personalmente ho avuto la fortuna di raccogliere e di riportare continua a leggere…

In Italia? Calcio!

Non stupiamoci di come vanno le cose nel nostro Paese… Mentre in America le principali parole cercate sul web in questi giorni riguardano il prossimo appuntamento elettorale, da noi in Italia (fonte Google Trends) si va alla ricerca di notizie (da giorni non solo da oggi) legate al mondo del calcio! E non si parla solo del pancione di Ilaria continua a leggere…

Confusi e felici…

Analisi del voto delle Comunali 2015… Lo avevo detto con un certo anticipo con questo post… Mi piace immaginarmi l’amaro, misto anche a un senso di soddisfazione dell’uscente Sindaco di Aosta Bruno Giordano (il grande assente in sala stampa oggi a Palazzo Regionale)… Tutti vincenti/vincitori/soddisfatti o analizzanti i dati… Chi nel loro complesso, chi nel piccolo, chi nelle macro realtà… A dirla continua a leggere…

Senza peli sulla lingua

 È questa la settimana decisiva… Molti paiono di ritorno da una nota azienda di Alba… (sapete quella bella e famosa azienda di crema spalmabile conosciuta in tutto il mondo…) ultimamente vedo tante lingue che hanno quel certo colore strano…. E come nei cartoni animati… Vi ricordate Pollon? “Sembra talco ma non è, serve a darti l’allegria…?”. Non mi sarei mai continua a leggere…