4 marzo 2018

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Ho votato, nessuno mi ha chiesto o meno se avessi cellulare o altro (come mai avvenuto nelle varie votazioni…), c’è stata la cosa del bollino (che sembra davvero una raccolta punti di un tempo…), coda ed educazione da parte di chi come me Continua a leggere 4 marzo 2018

Ma tu voti? Si certo! (e non me ne vergogno!)

Puoi leggerlo in: 5 minuti
*** ELEZIONI POLITICHE – IL MIO PERSONALE PUNTO E AVVISO *** Si avvertono coloro che si avventurano nella lettura che si tratta di una filippica lunga, noiosa, personale, giudicabile, condivisibile e indiscutibile (per quel che mi riguarda). Vedo gente che sui social si Continua a leggere Ma tu voti? Si certo! (e non me ne vergogno!)

Quando sei in cabina… [nel 2004 come oggi…]

Puoi leggerlo in: 3 minuti
Correva l’anno 2004. Un rapper italiano aveva il coraggio di mettere in rima la situazione di un Paese, il nostro, che anche alla vigilia di questa nuova tornata elettorale (e mi riferisco al referendum di domenica) si presta assolutamente bene… Occorre leggere bene Continua a leggere Quando sei in cabina… [nel 2004 come oggi…]

Referendum 4 dicembre

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Tutti ne parlano (spesso ne sparlano), molti amano parlarne senza saperne nulla, altri apprendono in maniera superficiale di che cosa si tratta. Forse è il caso di leggere integralmente cosa prevede il testo di legge che saremo chiamati a votare … Ecco cosa Continua a leggere Referendum 4 dicembre

art. 21

Puoi leggerlo in: 3 minuti
Una delle principali norme della nostra costituzione è l’articolo 21 che attribuisce a ogni essere umano la libertà di espressione e di parola. Ecco cosa scrivevo al tempo dello spettacolo unico di Celentano…. Ora, partendo da questo punto e precisando che ieri sera Continua a leggere art. 21