Le tue mani…

Le osservavo ieri… Le tue mani sono stanche, provate dal tempo, dall’aria fredda di questi giorni… segnate dall’implacabile scorrere degli eventi… Sono mani vissute, stanche eppure ancora forti e resistenti alle prove a cui vengono sottoposte… Non importa loro se…