Dove ero rimasto?

All’improvviso il blocco. Un blocco creativo che mi ha portato a fermarmi, a riflettere, a dire “basta! Mi fermo per un pò…” senza definire un tempo, una data, un periodo. Sapete quante volte avrei voluto riprendere a scrivere? Un mondo! E poi mi sono chiesto… “ma interesserà a qualcuno leggere quello che scrivo?”… Pare di si! Molte volte ho pensato continua a leggere…

Pensare male

Una bella canzone dei Kolors insieme a Elodie che vi propongo con il loro testo e video. Sonorità che strizzano gli occhi agli anni 70/80 e che vengono rivisitati in chiave 2019. Una bella canzone da ascoltare e riascoltare e amare in vista della bella stagione. Voi che ne dite? Al momento non è ancora disponibile un video ufficiale, ma continua a leggere…

I panchinari…

…esistono in tutte le località… sia quelle maggiori che minorii.. Sono gli anziani panchinari… Ci sono particolarmente affezionato! Ogni pomeriggio, spesso d’estate, si ritrovano in un luogo ben definito, spesso una panchina o in un bar, per affrontare i problemi del giorno che spaziano dalle questioni politiche, alle donne, a ciò che avviene in casa o famiglia, il giardino o continua a leggere…

L’immigrato dove lo metto…

Continuano gli sbarchi di immigrati nel nostro Paese… non sono sbarchi turistici ma permanenti… Dall’€uropa attribuzioni di stima ma non bastano e non risolvono di certo il problema… e la palla passa alle Istituzioni locali a diversi livelli e gradi… Anzichè dalle gratine alle granate di Francesco Gabbani, rischia di diventare la canzone dell’estate 2017 un vecchio brano di Domenico continua a leggere…

Old friends

Ci sono dei momenti  nella vita di una persona, in cui ci si sofferma e ci si guarda alle spalle… Non sempre fa bene, ma talvolta è necessario per poter capire e apprezzare quanto si ha vissuto, quanto si ha avuto dal passato e quanto questo, a volte, manchi profondamente… Se poi ci si mette anche una canzone che ti continua a leggere…

Giramenti di pale

Sboccia l’estate e con il suo arrivo l’inevitabile presenza del giramento di pale… Fa tanto caldo, la gente inizia a tenere caldo e la sfortuna si accanisce  nel danneggiare iil ventilatore  che, di questi tempi, è l’unico ad essere autorizzato ad avere il giramento di pale… Casi limite dei giramenti di questi giorni… 1) Signora a fare la spesa che continua a leggere…

Uno sguardo al mare….

Uno sguardo al mare… Mentre le giornate si allungano, mentre le vacanze si affievoliscono e il ritorno agli uffici, ai libri, alle consuete attività si avvicinano… ecco che diventa importante, ancora una volta, rivolgere uno sguardo al mare… Riscoprirne il piacere, il profumo, rumori e tutto ciò che per mesi diventerà lontano (a meno che non si abiti in prossimità continua a leggere…

Tu mi ricordi?

AVVERTENZE: questo post è lungo e se per alcune persone può risultare interessante per altre nutro forti dubbi… Solo se siete fortemente temerari/e avventuratevi nella sua lettura fino in fondo….troverete un sacco di cimeli storici e sarà curioso conoscere la vostra risposta alla mia domanda titolo… “Tu mi ricordi?” Tutto parte da una domanda che mi hanno fatto oggi.. “Ma continua a leggere…

Si può fare…

Un attore che scompare a 83 anni non fa scalpore tranne se costui è Gene Wilder. Jerome Silberman, questo il suo vero nome, era nato a Milwaukee l’11 giugno del 1933 da una famiglia di ebrei russi immigrati. Avete presente sotto le feste di natale, o proprio durante le calde e appicicaticce serate estive? Ecco, le serate migliori per gustarsi continua a leggere…

Juke box

… dischi a richiesta… Era un programma radiofonico che ho avuto l’onore di condurre per anni in una radio valdostana. Il suo mattatore originale, scomparve prematuramente… Aveva delle caratteristiche davvero strane… Godeva di un fascino particolare per quanto diceva e amava recitare dai suoi quaderni, le frasi dei grandi che suscitavano effetto in chi lo ascoltava… In realtà il jube continua a leggere…

Prima o poi…

In viaggio verso lavoro, questo mi sono sentito dire… “prima o poi vedrai che capita…” La frase era riferita al commentare la bella giornata estiva (finalmente) e l’abbigliamento di alcune ragazze incontrate per strada… Il commento è nato istintivamente dalla bocca di chi, con una certa età, ha abbinato il gruppo di giovani, seguito da un gruppo di persone di continua a leggere…

Percorsi…

Esistono percorsi che sembrano di facile percorrenza ed altri che invece sono particolarmente impegnativi e difficili da affrontare… Nella vita, come nel corso di un anno, esistono diverse stagioni… Nelle stagioni si può serenamente rispecchiare anche il nostro percorso di vita… In primavera tutto è fresco, bello, sereno, in crescita e sopratutto spensierato, proiettato verso la bella stagione… In estate continua a leggere…

Si accorciano le giornate

   Ogni giorno diventa più evidente l’accorciarsi delle giornate…. Siamo entrati nel mese di settembre. L’estate sta finendo, proprio come cantavano i fratelli torinesi, i Righeira… Il Sole, al rientro verso casa la sera, già si nasconde dietro la collina e la Luna calante si mostra più viva e vicina…. A breve riapriranno le scuole e tutto riprenderà nella sua continua a leggere…

In VDA siamo troppo avanti (forestale)….

In Valle d’Aosta siamo troppo avanti! (inutile dire il contrario!) Che che ne dicano i detrattori, coloro che fanno proteste, che si lamentano delle decisioni prese senza comprenderne il significato… Ancora una volta si dimostra che siamo troppo avanti! Prendi ad esempio la questione forestale… Oggi, guardando i telegiornali, apprendi che questo corpo verrà assorbito in parte dai Carabinieri…. Così continua a leggere…

Topless (5 anni fa..)

Cinque anni fa scrivevo: Domenica il Sole era veramente invitante e allora perchè non approfittarne per andare a godere dei suoi raggi? Armati di bicicletta si è scelta un’area verde posta nella cintura della città. L’area erca completamente deserta e particolarmente invitante, l’aria calda e la canicola pressante… Dopo poco si sono presentate due ragazze (probabilmente amiche) e una ragazza continua a leggere…