Day 2 – Auguri anche a loro (siamo sopravvissuti al Capodanno)

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Siamo sopravvissuti/e al Capodanno.Brindato, festeggiato, ballato, cantato o semplicemente strappato il calendario vecchio lasciando spazio a quello nuovo. Dalla centrale operativa giunge una voce che dice “ovunque siate ragazzi buon anno a voi” , dall’altro capo della voce operatori e operatrici in attesa delle prime chiamate con richiesta di intervento, continua a leggere…