Su cosa ti cade l’occhio?

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Trovo che la comunicazione visiva sia davvero affascinante! Lo scatto che allego in questo post ne dà un esempio tangibile. I colori, la vivacità del contrasto, la bellezza della semplicità e allo stesso tempo della composizione di questa foto è bellissima. Una persona qualunque mentre lavora che viene ripresa dall’alto continua a leggere…

Oltre la disabilità

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Oltre la disabilità. Un bel progetto. Una bella idea che diventa realtà. Mi piace davvero tanto quando nel presentare il loro progetto nel manifesto scrivono: “Il concetto di fondo è la disabilità. Una realtà scomoda e problematica che produce continuamente e spesso inconsapevolmente, numerose forme di esclusione e discriminazione verso continua a leggere…

Sotto lo stesso cielo

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Sotto lo stesso cielo. Ci siamo tutti, anche te oltre me… Ancora mezzo addormentato alzi lo sguardo… Uno strano colore riempie la stanza…E’ questione di un attimo. Solitamente bradipale, ti alzi velocemente e corri a prendere la macchina fotografica per cogliere il momento… è un attimo. Apri la finestra, quel continua a leggere…

A new day…

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Esistono dei giorni in cui ti svegli presto e cerchi di correre, un pò come la storia della gazzella e del leone… e lo fai senza sapere se in quel momento in cui corri tu sia il leone o la gazzella (anche perchè in realtà poco importa…) Corri… corri e continua a leggere…

Châtel Argent

Puoi leggerlo in: 3 minuti
Ci sono stato quando frequentavo le scuole medie… All’epoca ci ho impiegato decisamente meno di oggi a salire il sentiero che mi ha portato a scattare questa bella foto. A metà percorso ero un pò stanco.. ma ho voluto ugualmente portarmi dove avevo stabilito che sarei salito, anche in presenza continua a leggere…

Prova a pensarci…

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Già! Prova a pensarci… Quante volte è capitato anche a te di fermarti davanti a una zona in cui pubblicano le epigrafi e ti sei soffermato/a a leggere, a sbirciare fra le righe…. Le possibilità sono sempre due: 1) andare via con la leggerezza di non aver visto e riconosciuto continua a leggere…

Il pupo è mio e lo allatto come voglio io…

Puoi leggerlo in: 7 minuti
Stamattina ho deciso di tornare sul tema dell’allattamento al seno e dei commenti che spesso si sentono quando si assiste a situazioni come quelle proposte da una fotografa che ha voluto così in 25 scatti immortalare questo atto. Ne avevo già parlato qui, parlando di censura, e in questo post continua a leggere…

Censura!

Puoi leggerlo in: 1 minuto
   Quale mente malata può sentirsi offesa da una foto di cotanta bellezza? Ma come? In rete gira di tutto e ci sono persone che si scandalizzano? Ma spiegatemi bene…cosa vi scandalizza di più? Un bambino che si ciba dalla propria madre o il vitello che lo fa a sua continua a leggere…

#selfiesuicide

Puoi leggerlo in: 1 minuto
In Russia hanno dovuto adottare segnaletica specifica per segnalare il rischio di farsi foto in luoghi pericolosi. La moda dei #selfie è talmente incultata nella testa delle persone che pur di fare una foto che li ritragga anche in zone di pericolo, porta le stesse a perdere la cognizione del continua a leggere…

Metti una foto stasera..

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Quasi fine giornata…Indomite e coraggiose persone si ritrovano per andare a fare delle fotografie al confine fra Italia e Svizzera. Una idea forse folle, ma una idea che piace e che coinvolge sette persone che, amanti dello scatto, si ritrovano per una serata di passione pura…. Metti poi che all’arrivo continua a leggere…

Il cancro non piace alla rete

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Il cancro non piace alla rete, o meglio, non gli piacciono le campagne choc create apposta…meglio le campagne chic! Che sciocchi! Così ne parla l’Huffington post in un articolo: New York, Gay Pride 2015. Claudia Ferri, fotografa di scena per Offline (un nuovo programma televisivo in onda su Rai2 su culture continua a leggere…

Malizia o normalità?

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Questa è Justine Matera. Nelle ore scorse ha scatenato forte scalpore questa sua foto postata su Instagram. Ciò che ha attirato l’attenzione era “…ecco la foto di Justine Matera nuda su Instagram…” ed ecco premiata la curiosità di coloro che si aspettavano chissà che… E’ una foto ampiamente artistica, realizzata continua a leggere…

“You are Beautifull”… e donne lo siete!

Puoi leggerlo in: 3 minuti
La fotografa Jade Beall vuole creare un sito di nuova concezione rivolto alle donne, che raccolga immagini non alterate immortalate dai fotografi di tutto il mondo accompagnate dalle storie dei soggetti ritratti.Beall, fotografa creatrice del libro The Bodies of Mothers, sta attualmente raccogliendo fondi a favore di un progetto chiamato continua a leggere…