Lesbo e gay, io….

Puoi leggerlo in: 2 minuti
vi rispetto e stimo, e vi chiedo scusa… Vi chiedo scusa per tutti/e quei finti benpensanti che si stupiscono e hanno di che discutere se una atleta , alle olimpiadi, vincendo una medaglia, la dedica al suo Paese, al suo gruppo sportivo di appartenenza e alla sua compagna… Certo se a farlo era un uomo, […]

Read more

Civili noi? (ma davvero?)

Puoi leggerlo in: 3 minuti
ATTENZIONE: QUESTO POST NUOCE GRAVEMENTE ALL’INTELLIGENZA DI CHI LO LEGGE COMPLETAMENTE! Prima di tutto…vogliamo regolamentare i rapporti fra le persone, ma forse prima non è il caso di chiedere se siamo realmente esseri “civili” in grado di farlo? In questi giorni si accende la discussione sulle “unioni civili”… La nota enciclopedia online Wikipedia riporta in […]

Read more

Quale parte di te…

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Quale parte di te, donna, rappresenta la tua femminilità? Sembra una domanda banale, ma non lo è. Non c’è niente di più destabilizzante per una donna che dover scegliere una parte del suo corpo e in essa identificarne la propria femminilità. Ne parla anche l’Huffington Post che riporta in un articolo: “Il mio corpo con […]

Read more

Il cancro non piace alla rete

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Il cancro non piace alla rete, o meglio, non gli piacciono le campagne choc create apposta…meglio le campagne chic! Che sciocchi! Così ne parla l’Huffington post in un articolo: New York, Gay Pride 2015. Claudia Ferri, fotografa di scena per Offline (un nuovo programma televisivo in onda su Rai2 su culture e fenomenologie social), coglie in […]

Read more

Ego-ismo….

Puoi leggerlo in: 7 minuti
Mi avventuro in un discorso serio e decisamente complicato (quindi mi scuso di eventuali errori e/o qual si voglia contrasto) [e alla fine, nel caso, come da immagine qui a lato…]… In rete sto scoprendo che tutti, più o meno dichiaratamente, stanno riscoprendo l’egoismo… Molte persone dicono “più mi dedico agli altri e più scopro […]

Read more

Homophobia

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Leggere notizie di questo tenore ti fa ancor di più apprezzare di far parte di un Paese scalcagnato si, ma con una coscienza… Il presidente del Gambia, Yahya Jammeh, ha minacciato di “tagliare la testa” dei gay che vivono nel paese. Il presidente, che ha conquistato il potere con un golpe militare nel 1994, ha […]

Read more