Scocciato.

Sono davvero scocciato da tutte quelle persone che anziché rendersi utili quando ce ne può anche essere bisogno (almeno avrebbero l’occasione giusta per dimostrare agli altri che non sanno solo lamentarsi e lagnarsi come i bambinetti dell’età dell’asilo), continuano imperterriti/e le lori nenie lamentose. Anziché aspettare ma ancor peggio pretendere continua a leggere…

C’è disagio e disagio…

Oggi parlo di disagi. Chi ne è immune? Nessuno direi, nemmeno io! Ieri, una ragazza che fa ginnastica artistica, si è praticamente scagliata addosso alla madre che era al suo seguito… “guarda come sono le altre e guarda invece come sei tu….” e questo con lo sprezzo e le lacrime continua a leggere…

Buongiorno Aosta

Buongiorno piccolo mondo incuneato fra le montagne… gente che parte, gente che resta…. fra persone che parlano, sparlano… animi che si accendono per le varie vicende ed altre che si arrendono per le stesse storie di sempre… Buongiorno bella gente, quella comune che incontri per strada, quella che saluti con continua a leggere…

Celtica 2017

Celtica 2017. Terminata ieri sera con una partecipazione di gente stupenda e con tante e variegate anime e personaggi che si sono incontrati e rivisti nella bella località posta nella vallata della Val Veny. Il bosco del Peuterey ha ospitato druidi, capi clan, folletti, follette, dame, cavallieri, suonatori, rievocatori, artisti di continua a leggere…

No all’omofobia

No all’omofobia. Così Aosta ha voluto ricordare questo messaggio che deve rimanere saldo non solo in talune date ma sempre. Non solo per omofobia… Andrebbe fatto per tutte le varianti possibili… Il fatto è che vogliamo apparire tolleranti e aperti quando in realtà se si incontrano per strada due persone continua a leggere…

Oltre la facciata

Oggi un pensiero veloce e fugace… Credo che siano molte le persone che bisognerebbe poter conoscere e apprezzare oltre la facciata dimostrata… Lo ammetto, spesso anche io mostro una facciata apparentemente sorridente anche quando in realtà non ne avrei alcuna voglia… Sarebbe bello se si potesse essere sempre ciò che continua a leggere…

Fiera di S. Orso – 2017

Anche per quest’anno la fiera è passata! Quanta gente, quante storie, avventure e disavventure varie… Quante foto hai fatto Marco? Tantissime direi! Direi che sono sull’ordine delle 3000 circa, che scremate, (tanto e facendo difficoltà) sono scese a circa 100 per il video postato e a 230 per quel che riguarda continua a leggere…

Siamo così sicuri?

Siamo così sicuri che quanto avvenuto in Francia a #Nizza sia un attentato e non un gesto di un folle? Breve riassunto. E’ il 14 luglio. Festa nazionale in Francia, in ricordo della presa della Bastiglia. E’ sera e la gente ne approfitta, visto il tempo bello, a uscire per continua a leggere…

Vorrei, anzi, ve lo dico!

ATTENZIONE QUESTO POST NUOCE GRAVEMENTE ALLA SALUTE DI CHI LO LEGGE (tranne a quella dei diretti/e interessati/e che se ne fregano e sono immuni alle critiche) Questo post non è dedicato a tutti/e ma semplicemente a coloro che sanno (e lo sanno bene) che sono i destinatari/e di un ennesimo continua a leggere…

Sorriso contagioso

Spesso iniziare la giornata non è facile per i più svariati motivi… L’augurio semplice, che sgorga da questa pagina, è che un sorriso vi raggiunga e sia per voi contagioso… Leggo di iniziative che invitano amici e conoscenti a copiare testi, a incollare idee altrui, senza alcuna personalità, senza alcuna continua a leggere…

Sguardi

   Se tu guardi bene attorno, a quest’ora del giorno, puoi notare sguardi di ogni tipo… Dal l’anziano sorridente, al ragazzo strafottente, la tristezza nullatenente, il piagnisteo del poppante…. La fierezza del tenente, l’indifferenza della badante, l’occhio attento del poeta, quello sperso del beota…. Sono tanti gli sguardi che si continua a leggere…

#tdg2015 

Diario di bordo. #tdg2015 Sicuramente impegnativo anche quest’anno! Ricco di cambiamenti meteorologici, l’evento che vede runner partecipare da ogni parte del globo, è partito! Credo sarà una settimana impegnativa e dura non solo per atleti, parenti di questi, volontari, organizzazione, persone di supporto e del soccorso o di addetti ai continua a leggere…

Indignazione a scalare…

Tutti indignati? Certo! Ma quanto durerà? Eravamo tutti indignati per l’11 settembre, tutti indignati per la seconda Guerra Mondiale, per le stragi dei campi di concentramento, per le pulizie etniche e poi ancora… Indignati per Cernobyl, per Seveso, per i disastri in Giappone, per lo tsunami, per i terremoti, per continua a leggere…