Amore & Pregiudizi

La diversità di genere prima di essere sessuale è mentale ed è quello il peggior pregiudizio/ignoranza! Se lei ama lui e lui ama lei, tutto a posto, ma se lei ama lei o lui ama lui apriti cielo! Ma dico: ancora ha importanza per voi ciò che gli altri dicono nei confronti di die persone che si amano? Dai! Siamo continua a leggere…

Vita o morte?

Dico…stiamo scherzando vero? No! Assolutamente no, sfortunatamente è tutto reale, maledettamente vero. Alla domanda posta sul social network Instagram, da parte di una sedicenne,  “E’ molto importante. Aiutami a scegliere D/L” dove D/L stava per Morte/Vita, l’esito della risposta è risultata fatale per la giovane. Il 69% degli intervistati avrebbe scelto ‘D’, spingendo così la giovane a farla finita. La continua a leggere…

Ma tu, lo sai quanto vali?

“Perchè tu vali!” E’ questo il motto di una pubblicità di sicuro effetto… ma quanto ci crediamo realmente? Sappiamo dare un reale valore a noi come persone? Non mi riferisco al numero di likes che si riceve su un post o ai commenti che si attirano in casi di polemiche pilotate o di discussioni d facile presa… Mi riferisco proprio continua a leggere…

Perchè volevi dirmelo?

Viviamo in una società dove lo spettegolezzo, lo spiare e invidiare la vita degli altri è diventato lo sport principale di molte persone…. Bello sarebbe se ci fermassimo a chiederci se realmente ci serve sapere certe cose o meno… Socrates aveva reputazione di grande saggezza. Un giorno venne qualcuno a trovarlo e gli disse: – Sai cosa ho appena sentito continua a leggere…

Ignoranza senza limiti (di velocità…)!

Riporto lo sfogo postato su Facebook inerente la questione/polemica posizionamento "velo ok" sulla Strada Statale 26 nel paese di Sarre. Sono incazzato, deluso, amareggiato e mi scuso per questo sfogo, per i toni che utilizzerò e per quanto dirò… (e vi invito a leggerlo bene e più di una volta questo scritto prima di commentarlo…) Certo che in rete dilaga continua a leggere…

…e li chiamano animali…

Invecchiando, ancor e sempre più…, resto dell’idea che più conosco le persone e più apprezzo gli animali! Sarà per questo che ho chiesto al nostro veterinario di fiducia di seguirmi lui come medico perchè appunto gode da parte mia di maggior fiducia? O semplicemente perchè mi riconosco come appartenente più al mondo animale che a quello dei benpensanti? Davvero! Faccio continua a leggere…

Appare come non è

Spesso, è ampiamente dimostrato, le apparenze, ancora oggi, ingannano. E’ inevitabile. E’ una forma di protezione, di filtro che la nostra mente ci propone anche per colpa, si! dico chiaramente colpa, della nostra educazione. Uso questo esempio che potrei applicare in mille campi e situazioni, anche le più svariate e le più inaspettate… Quando incontriamo una persona, la prima cosa che continua a leggere…

E’ diverso…

Già… “… è diverso…” è il classico pezzo di frase utilizzato in più frangenti… Quando si riferisce alle persone è una frase che reggo con difficoltà… Viene naturale chiedersi e chiedere anche a voi: “chi è cosa, quali canoni definiscono la diversità e secondo quali parametri?” (Specie nelle persone?) Avevo già affrontanti questo discorso tempo fa senza che nessuno/a avesse continua a leggere…

Cicciottella…

…è bello, è campione, è intelligente, è superiore, non è superficiale, è superiore, è verità, è tutto ciò che non sei tu con le tue privazioni, con i tuoi canoni ecc.. ecc… Scrive una signora in una lettera rivolta all’ Huffington Post … “Buongiorno, mi chiamo Deborah Dirani, ho 42 anni e da ieri sono cicciottella. E credo anche che continua a leggere…

Invidiosi…

Siete solo degli invidiosi! E chissà quanto vi rosica che io possa e voi no! Anzi. A dirla tutta secondo me a voi rode un sacco che io basta che pianga e subito mi si presenta e voi nemmeno se piangete in lingue antiche avete lontanamente la possibilità… Che poi che vi scandalizzate a fare quando vedete che in pubblico continua a leggere…

Prima fattela….

Ma si! Per una volta tanto lasciamoci andare! Diciamoglielo senza avere paura di scomuniche o di essere giudicati male… Vediamo di non avere paura ma anzi il doveroso coraggio nel dire apertamente a tutti coloro che si riempiono tanto la bocca, spesso impropriamente, della parola più in voga in questo periodo, che prima di parlarne…forse se la devono fare prima! continua a leggere…

#Sanremo2016 – 2° serata

Sanremo 2016 Seconda serata Sigla niente male, virtuosismi fantastici di quattro brave e belle ragazze… Peccato si senta poco Si inizia con Dolcenera: Ora o mai più, le cose cambiano. Una canzone, difficile per essere la classica canzone sanremese… un bel (noioso) blues… (a me piace il genere ma non lo riconosco come canzone di Sanremo…) Il personaggio della serata continua a leggere…

Quale parte di te…

Quale parte di te, donna, rappresenta la tua femminilità? Sembra una domanda banale, ma non lo è. Non c’è niente di più destabilizzante per una donna che dover scegliere una parte del suo corpo e in essa identificarne la propria femminilità. Ne parla anche l’Huffington Post che riporta in un articolo: “Il mio corpo con tutti i suoi difetti adesso continua a leggere…

Il pupo è mio e lo allatto come voglio io…

Stamattina ho deciso di tornare sul tema dell’allattamento al seno e dei commenti che spesso si sentono quando si assiste a situazioni come quelle proposte da una fotografa che ha voluto così in 25 scatti immortalare questo atto. Ne avevo già parlato qui, parlando di censura, e in questo post dedicato al raffronto fra la fotografia e l’arte espressa da continua a leggere…

C’è arte e arte….

pochi giorni fa mi sono occupato di una foto di un fotografo che ritraeva una mamma intenta a allattare il proprio pupo in un campo dove casualmente anche dei bovini effettuavano la stessa azione… Apriti cielo! Commenti a non finire (specie al fotografo), segnalazioni della sua foto nei social fino a chiederne l’eliminazione perchè ritenuta non idonea e offensiva oltre continua a leggere…