Rassegnazione, abitudine, impotenza, coscienza…

Puoi leggerlo in: 4 minuti
Aleggia nell’aria, portata dal vento, una strana mistura di sentimenti e di emozioni… Sarà colpa della stagione? Della variabilità del tempo? O semplicemente siamo noi che ci stiamo atrofizzando il cuore in certe situazioni o nel ricevere, digerire e subire quando non essere sommersi da notizie e eventi? Rassegnazione, abitudine, impotenza, coscienza… Sono questi i […]

Read more

Il tempo è gentiluomo

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Il tempo è gentiluomo. E’ vero! Fin da piccolo me lo sono sentito dire. Parole sagge e giuste che si sono dimostrate, in più di una occasione, veritiere. Credo realmente che il tempo sia gentiluomo e che restituisca, a chi di dovere, una sorta di giustizia, laddove questa venga meno per diversi fattori e/o elementi… […]

Read more

Termini di legge…

Puoi leggerlo in: 3 minuti
“Questo è un caso in cui bisogna chiedere scusa al popolo italiano“. A pronunciare queste parole è stata la giudice della Corte d’Appello Paola Dezani, ieri mattina, quando ha emesso la sentenza più difficile per lei da pronunciare. Ha dovuto prosciogliere il violentatore di una bambina, condannato in primo grado a 12 anni di carcere […]

Read more

Originalità 

Puoi leggerlo in: 2 minuti
  Ci sono persone che per cercare di essere originali hanno la necessità di prendere spunto da altre, sia per aspetti positivi che per altri negativi. Essere originali non è facile, specie in una realtà, la nostra, in cui se non sei alla moda non appartieni ad alcun gruppo importante e/o non meriti attenzioni… Come […]

Read more

Forse per te lo è…. non per me!

Puoi leggerlo in: 2 minuti
E’ uno strano periodo questo… Spesso mi sento dire cose che posso anche sforzarmi di capire ma che difficilmente corrispondono a ciò che penso e che credo sia corretto (con il senno di poi…) Sempre più sovente mi ritrovo a darmi ragione, o peggio ancora, trovare persone che mi danno ragione. (Sono abituato a essere contestato […]

Read more

Il Paese dei…Pinocchi…

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Capita che in una uggiosa mattina Milanese si dia appuntamento davanti al Palazzo di Giustizia di Milano e che per ascoltare un memoriale preconfezionato i giornalisti presenti facciano ressa… Capita di sentir dire:”voglio essere ascoltata” e poi, finita la diligente lettura del copione, vedere la protagonista di questa esternazione, introdursi fugacemente e velocemente nel primo […]

Read more