Poetica goccia…

Come per le giornatele gocce si inseguonoquasi stranite e spaiatesemplicemente cadono… Dall’alto del cielo, scendonoattraversano strati di venticullate, trasportate, irridentiferoci quando penetrano…. Freddo e malinconiasi aspetta che il Sole le porti viafra una tisana caldae la lenta sul vetro scia…. Ne resta il ricordoin un viso contortoin un momento stortonel pianto liberatorio… Gocce che non sono solo di piacereche possono continua a leggere…

Ancora piove…piove

Piove! Piove sul bagnato si diceva (ed è vero da giorni…) Una volta, almeno,  si poteva dire Governo ladro! Adesso, visto che siamo senza governi (sia in ambito regionale che nazionale) ci tocca ricordarci e affidarci alla filastrocca… giusto per dire qualche cosa… Piove, piove la gatta non si muove, si spegna la candela, si dice: buonasera! si accende il continua a leggere…