Indifferenza esplosiva….

Già! Proprio così! Indifferenza esplosiva… Di questa si tratta. Anni fa alla notizia di esperimenti con bombe il Mondo si mobilitava… Oggi aspetta sui social di assistere alla sua estinzione in diretta…. In un Mondo che si preoccupa di cose più banali, indubbiamente meno importanti, e tralascia, quasi fosse amaramente o pesantemente distratta, di questioni che possono portare all’estinzione del continua a leggere…

Two tribes

Una canzone che torna quanto mai di moda specie per i contenuti e per ciò che a suo tempo ha rappresentato…. tema attuale delle arie di guerra che si respirano di questi tempi… FGTH alias Frankie Goes To Holliwood, nel 1985 ottennero un grandissimo successo con la canzone two tribes… Vi allego il video e la traduzione… poi giudicate voi… continua a leggere…

Memoria sbiadita…

Ricordi sbiaditi… Ecco cosa sono quelli che sono passati poche ore fa. Persone che hanno combattuto per la nostra tanto decantata libertà e che, alla luce del risultato e degli anni passati, si interrogano sulla validità del loro sacrificio… Quante persone erano alle varie commemorazioni? Quante hanno dedicato parte del loro tempo a ricordare quanto si è studiato tempo addietro continua a leggere…

Déjà vu (ricordando l’Iraq…)

Sarò contro corrente… personalmente mi sembra di vivere una storia già vissuta… Lo scenario è molto simile a quanto avvenuto in Iraq alcuni anni fa… Credo si debba essere assolutamente prudenti ma ancor più lucidi… In passato, la fretta di giustizia o meglio ancora di un certo giustizialismo, ci ha visti assetati di guerra per effetto di una massiccia campagna continua a leggere…

Troppo tardi

…già troppo tardi ora! Lo dicevo tempo fa e anche in questo caso il tempo e la storia mi danno amaramente ragione… Quando nutrivo forti dubbi che fosse tutto così chiaro e che dietro alle scoperte che autorizzavano di fatto un nuovo conflitto degli alleati in Iraq…non mi sbagliavo… Troppo tardi… Quanti sono i morti che gridano giustizia, quanti giovani continua a leggere…

Smemorati

Siamo esseri particolari, smemorati… Abbiamo, nel corso dell’anno, tanti piccoli promemoria che ci aiutano a ricordare le varie tappe importanti, passate e future, della nostra esistenza… Vi invito, per la giornata alla memoria, ad andare a leggere questo mio vecchio post… (clicca qui per leggerlo) Credo sia doveroso mantenere viva la memoria di queste cose, specie nei confronti di chi ancora continua a leggere…

Scaduto come (o peggio del) lo yogurt…

Con il tempo le persone inacidiscono come lo yogurt andato a male… Persino i fermenti lattici vivi scappano… (I miei poi…) Questa sera, mentre aspettavo il bus per rientrare a casa, mi sono imbattuto in una riflessione tanto banale quanto pesante. Osservavo ragazzi che serenamente scherzavano fra di loro e si stuzzicavano a vicenda, in uno spensierato momento di bella continua a leggere…

…e ancora…

Ancora una volta quegli occhi… Ancora una volta quello stupore, quella sensazione mista far il dolore e lo spaesamento…quel non sapere bene come reagire, cosa pensare, cosa dire ma ancor più cosa fare… Venire colpiti nella quotidianità, nella serenità di momenti di vita comuni con tanta ferocia, efferatezza, freddezza e coscienza… La coscienza di chi sa bene dove e come continua a leggere…

Scusate ma l’italiano?

Scusate ma credo si debbano fare delle riflessioni che vanno oltre la politica, oltre agli interessi degli uni e degli altri…. Stiamo perdendo, come volere generale, gli obiettivi e ci stiamo facendo, per l’ennesima volta, distogliere dai nostri problemi interni per preoccuparci di quelli degli altri! Non sono impazzito, o almeno credo… Tutti i telegiornali, il web, le testate cartacee continua a leggere…

Bonsai

Sono trascorsi 70 anni da quando l’uomo, pur di non perdere una guerra, ha deciso di perdere l’umanità…. Hiroshima nè è un esempio lampante nella storia… L’uomo per fare paura ai suoi simili ha accettato di farsi paura a se stesso con la più atroce delle armi allora conosciute e senza alcuno scrupolo l’ha utilizzata causando un numero impossibile da continua a leggere…

La memoria che non ricorda.

“Sapesse…la memoria mi fa brutti scherzi..” Quante volte ce lo siamo sentito dire? Spesso a citare questa frase sono le persone anziane. Talvolta fanno fatica ad ammetterlo perché, in fondo, vuol dire che sentono in maniera  peggiore il peso del tempo che passa e corrode lentamente i loro ricordi, sbiadendoli a tal punto da far perdere loro anche la forma, continua a leggere…

Storia (vera) di una partigiana

Mi permetto di riportare (in versione originale, con tutti gli errori che ne comportano) il testo di un fortunato incontro… All’epoca ero militare e nel rientro verso casa ebbi la fortuna di imbattermi in una signora loquace e di una certa età che proferì parole che sono rimaste impresse nella testa, nella carta e in un nastro audio che (all’epoca) continua a leggere…

A primavera… funghi (atomici!)

L’esercito della Corea del Nord riferisce di avere ricevuto il via libera finale a “spietati” attacchi nucleari contro gli Stati Uniti. Secondo quanto riportato dall’agenzia Bloomberg, che cita l’agenzia di Stato nordcoreana Kcna, a Washington è stato notificato formalmente un messaggio: le minacce statunitensi verranno “annientate da mezzi di attacco nucleare più efficaci, piccoli, leggeri e diversificati”. “La spietata operazione continua a leggere…