Ciccioni vs Ignoranti

Puoi leggerlo in: 3 minuti
Ciccioni vs Ignoranti. Facilmente etichettabili le persone che appartengono alle due categorie. Per la prima, inevitabile, l’aspetto fisico, per i secondi, forse meno evidente a un primo esame superficiale, quanto producono… Un ciccione, sia esso per volontà, per costituzione, per malattia o per conformazione fisica o altri innumerevoli fattori, è continua a leggere…

Tu che (s)parli, di me che ne sai?

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Tenere a freno la lingua è buona cosa, specie in questi ultimi periodi, dove la gente ama trascendere in commenti senza fondamento, senza senso e senza logica alcuna se non quella di seguire la moda degli haters. Ogni persona che bazzica sui social ha a che fare con commenti campati continua a leggere…

Sotto scacco? No sotto ricatto! Vergognatevi!

Puoi leggerlo in: 2 minuti
4 marzo 2018 / 8 maggio 2018 Si fa la storia. Una storia a dir poco vergognosa. Io non mi sento rappresentato da voi! Da voi che mi avete portato a votare, a esprimere una scelta, a darvi fiducia (mal riposta) e a vedere che della mia scelta non riuscite continua a leggere…

Tatuaggi…

Puoi leggerlo in: 4 minuti
Ritorno sul tema tatuaggi… Un pò di tempo fa avevo chiesto in rete a chi avesse dei tatuaggi, di parlarmene, di farmi capire la storia, il significato, i motivi dell’essere tatuati. Come già detto in passato, sono particolarmente incuriosito e attratto da questo particolare universo, dal mondo dei tatuaggi, dei continua a leggere…

Ignoranza senza limiti (di velocità…)!

Puoi leggerlo in: 4 minuti
Riporto lo sfogo postato su Facebook inerente la questione/polemica posizionamento "velo ok" sulla Strada Statale 26 nel paese di Sarre. Sono incazzato, deluso, amareggiato e mi scuso per questo sfogo, per i toni che utilizzerò e per quanto dirò… (e vi invito a leggerlo bene e più di una volta continua a leggere…

…e li chiamano animali…

Puoi leggerlo in: 3 minuti
Invecchiando, ancor e sempre più…, resto dell’idea che più conosco le persone e più apprezzo gli animali! Sarà per questo che ho chiesto al nostro veterinario di fiducia di seguirmi lui come medico perchè appunto gode da parte mia di maggior fiducia? O semplicemente perchè mi riconosco come appartenente più continua a leggere…

Italica indignazione…

Puoi leggerlo in: 5 minuti
Scusatemi.. andrò contro corrente e mi farò anche odiare ma poco importa… rientra nelle mie caratteristiche… TUTTI/TUTTE a INDIGNARSI perchè hanno dato fuoco alle palme in centro a Millano! (Grandi! Siete davvero grandi! E in fondo avete ragione….) A voi rivolgo una domanda… Riuscite a essere egualmente indignati a livello continua a leggere…

…e a loro gli auguri?

Puoi leggerlo in: 2 minuti
In queste ore ne ho lette di ogni tipo… C’è chi si lamenta dell’anno passato con post in cui fa resoconti, in cui elenca le difficoltà provate e vissute augurandosi un anno migliore… Personalmente il mio pensiero va rivolto, come sempre contro corrente, a coloro che, specie nei periodi di continua a leggere…

Lesbo e gay, io….

Puoi leggerlo in: 2 minuti
vi rispetto e stimo, e vi chiedo scusa… Vi chiedo scusa per tutti/e quei finti benpensanti che si stupiscono e hanno di che discutere se una atleta , alle olimpiadi, vincendo una medaglia, la dedica al suo Paese, al suo gruppo sportivo di appartenenza e alla sua compagna… Certo se continua a leggere…

Vacci-ni

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Io sono stato vaccinato a suo tempo. Ringrazio i miei genitori per averlo fatto. Oggi si discute se sia bene o male farlo. In realtà sono talmente tante le cose inutili sulle quali si discute che questa mi sembra proprio una cosa su cui non si deve perdere nemmeno un continua a leggere…

Invidiosi…

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Siete solo degli invidiosi! E chissà quanto vi rosica che io possa e voi no! Anzi. A dirla tutta secondo me a voi rode un sacco che io basta che pianga e subito mi si presenta e voi nemmeno se piangete in lingue antiche avete lontanamente la possibilità… Che poi continua a leggere…

1942

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Ricordate a Miss Italia che le donne, nel 1942, erano prese in prima linea tanto quanto gli uomini (e forse anche di più….) dunque c’è poco da stare allegri… (specie nell’incoronare cotanta ignoranza…..) ….e se qualche anima avesse anche dei dubbi in tal senso vi riporto a una testimonianza che continua a leggere…