Occhio alle mani…

Un segno di saluto è il presentarsi a mano tesa in attesa di una risposta, nella speranza che la mano che vi si presenti non sia molliccia, viscida o scivolosa… In realtà bene sarebbe pensare cosa si nasconde in quel gesto! Pensate solo a quante persone vanno in bagno, espletano continua a leggere…

Com’esuli pensieri nel vespero migrar

In questi giorni basta sollevare lo sguardo… I pensieri si librano in volo come gli uccelli migratori che fanno la conta di loro per raggrupparsi, organizzarsi e partire per il lungo esodo. L’estate è finita, nonostante le ultime giornate ancora calde. L’autunno si presenta alle porte, si deposita sui parabrezza continua a leggere…

Di oche e di volpi

Stupore, bellezza e quel pizzico di fortuna unita alla sfrontatezza… Tardo pomeriggio, sta per calare la sera… All’improvviso fa la sua comparsa una piccola volpe che indisturbata cammina fra i sentieri della cava… “E’ di sicuro un gatto!” – “Ma no! Figurati! Non vedi la dimensione e la forma della continua a leggere…

Fra la gente

Ogni tanto è bello mischiarsi fra le persone da perfetti sconosciuti e vedere fra di loro quante sono le persone che nascondono a fatica le loro ali… mentre quelle che incontri e che ti dispensano sorrisi interessati e raggianti, in realtà, fanno il gesto di porgerti la mano,” quando con continua a leggere…

#GiocAosta 2017 – Semplicemente Grazie!

Finita l’esperienza bellissima di #GiocAosta, arrivati a casa, una buona tazza di caffè serve per selezionare e continuare 😉 si selezionano e ordinano le foto di oggi, ultimo giorno. Credetemi… sono davvero tanti, tantissimi grazie che dovrei dire… provo a dirne alcuni e se mi dimentico qualcosa o qualcuno perdonatemi… Grazie all’organizzazione e continua a leggere…

La forza di quel sorriso…

Sfidava il mondo intero e lo faceva ogni giorno.. La sveglia suonava e la mano destra sapeva già nel dormiveglia dove andare a zittire quel fastidioso rumore che martellava la testa ancora assopita e trattenuta dal potente Morfeo… Sapeva che sarebbe stata una lunga giornata, una delle tante, pescata a continua a leggere…

Celtica 2017

Celtica 2017. Terminata ieri sera con una partecipazione di gente stupenda e con tante e variegate anime e personaggi che si sono incontrati e rivisti nella bella località posta nella vallata della Val Veny. Il bosco del Peuterey ha ospitato druidi, capi clan, folletti, follette, dame, cavallieri, suonatori, rievocatori, artisti di continua a leggere…

Bacio irresistibile…

Avevo appena finito di parlare con l’amico Luca che mi esortava a partecipare a delle uscite per scattare foto, quando, pochi metri più in là, andando verso il luogo di lavoro, assisto a una scena bellissima e… non resisto… Due giovani che seduti sulla panchina, teneramente, si guardano per alcuni continua a leggere…

Donne militare

Scrivevo nel 2006 queste poche righe a termine di una giornata e nell’imbattermi quotidianamente in donne militari… Vi ripropongo questi pensieri.. Spesso, nel tragitto di strada che faccio per raggiungere il lavoro, incontro ragazzi e ragazze in divisa. Quando imbatto nei visi femminili incontro spesso più che la durezza del militare, continua a leggere…

Osservo visi

…. siamo proprio messi bene! Percorro tutti i giorni le vie centrali di Aosta per andare a lavoro. Tutti visi cupi, scuri, tristi! Si vede che come popolo siamo una popolazione (scusate la ripetizione) contenta, soddisfatta, realizzata e felice nel suo insieme. A malapena le due comari che si parlano continua a leggere…

Vivere a testa bassa…

Accidenti è proprio così! Viviamo a testa bassa! Questa è una generazione che in futuro avrà un sacco di problemi di cervicale… Incontri più persone intente a guardare il loro cellulare che ad essere attente a dove mettono i piedi! Appena possibile passiamo la vita a vedere se ci sono continua a leggere…