Regalare la Costituzione

2 Giugno. Festa della nascita della Repubblica Italiana. Un bel compleanno! Ottima l’idea di festeggiarla regalando una copia della Costituzione a coloro che, durante l’anno solare, hanno compiuto i 18 anni. Certo, mi chiedo che se ne faranno dei diciottenni della Costituzione… ma lodevole iniziativa quella di alcune amministrazioni di continua a leggere…

Manca l’Italia e all’Italia…

Sono sempre stato particolarmente attratto dalle storie di coloro che hanno avuto indubbio coraggio di lasciare tutto e andarsene dal nostro Paese per cercare opportunità diverse all’estero… Come in altre situazioni, curioso come non mai, ho provato a chiedere a una bella e nutrita comunità internet, cosa mancasse loro dell’Italia continua a leggere…

Diritto alla difesa (della Costituzione!)

Diritto alla difesa (della Costituzione). Pochi mesi fà venivamo chiamati ad esprimerci, per mezzo di un referendum, una o due Camere per il nostro Governo. L’idea di risparmiare gli stipendi di coloro che sono seduti nell’aula del Senato era sicuramente molto allettante, non solo per una questione di snellimento del continua a leggere…

e se avessero ragione?

…e se avessero ragione loro? Sapete come la penso con i francesi… Non riesco a definirli cugini (come spesso si sente dire), nè provo per loro particolare simpatia in generale… ma se avessero ragione loro? Passi la bruttura della prima vignetta che è davvero macabra e decisamente amara… Non strappa continua a leggere…

Fino a nove

…provateci! Contate fino a nove! Fatelo e non pensate al calcio ma a delle persone. Pensate a una mamma in cinta… uccisa, ai molti papà e mamme che erano lì per lavoro con famiglia a casa, qui in Italia… Uccisi. Sapete a loro che importa dei nove rigori dell’Italia calcistica? continua a leggere…

Che strani italiani

Che strani italiani che siamo! Basta una partita (degli ottavi poi) di un torneo, per riscoprire improvvisamente l’accantonato spirito italico di appartenenza alla nazione. L’Italia si ferma in prossimità della partita. Tutti (o quasi), davanti allo schermo! Chi davanti a quello di casa, chi traffica per sentirla alla radio o continua a leggere…

Tutti per uno e nessuno per tutti..

   Italiani. Popolo di garantisti e di difensori delle cause perse o di poco conto… Specifico non sono un tifoso pur patteggiando per Valentino Rossi ma ciò non toglie che certi comportamenti non sono giustificabili… Ciò non toglie che non mi voglia pronunciare se abbia o meno ragione pur avendo continua a leggere…

Tianjin

Tianjin – 12 agosto 2015 Vi ricordate il disastro di Černobyl’? Il rapporto ufficiale conta 65 morti accertati e stima altri 4 000 decessi dovuti a tumori e leucemie lungo un arco di 80 anni che non sarà possibile associare direttamente al disastro. Immaginatevi ora cosa accadrà a Tianjin a seguito dell’esplosione continua a leggere…

Pro-testa

…protestare? No grazie! Siamo italiani! A noi va bene tutto…(o quasi…)…o ce lo fanno andare bene.. Si perchè non sappiamo protestare e ce lo insegnano un pò tutti! E’ in evidenza che è così! Gli altri Paesi e gli altri cittadini sanno protestare e ottenere ciò per cui protestano… Noi continua a leggere…

La grande…delusione…

#lagrandebelleza mi ha lasciato il segno… Inizio secondo tempo dormivo! Opera bizzarra… Bella la regia, bravo l’attore principale, spaccato amaro da resoconto psicologico di un Paese allo sbando mentale e di valori. Questi siamo noi evidentemente agli occhi del Mondo che ci ha premiato con l’Oscar… Peccato che il film, continua a leggere…

La legge è(ra) uguale per tutti!

La guerra, perché di guerra si tratta, è iniziata e tanti soldatini si apprestano a correre a immolarsi in nome di una Patria che non conoscono, che non sanno nemmeno come sia fatta e che, mi dispiace dirlo, tradisce le sue radici e si rimangia anche le sue stesse regole.. continua a leggere…

Napolitano da leggere e rieleggere…

Con Rispetto ho ascoltato il discorso di re.insediamento del Presidente Napolitano e qui lo riporto perchè credo sia giusto che questa pagina della nostra storia di Paese, di italiani debba essere ricordata come e con le parole del nostro Presidente. Signora Presidente, onorevoli deputati, onorevoli senatori, signori delegati delle Regioni, continua a leggere…

Siamo italiani…

Siamo italiani… la nuova canzone di Povia. Vi propongo di seguito il testo. A voi il giudizio e le riflessioni del caso. Siamo italiani (G.Povia) Siamo Italiani su le mani che possiamo conquistare pure il cielo siamo italiani due parole mente e anima perché corriamo corriamo tutti quanti verso la continua a leggere…