Warning: include_once(/web/htdocs/www.fmtech.it/home/diario/wp-content/plugins/instagram-feed/inc/class-sb-instagram-gdpr-integrations.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.fmtech.it/home/diario/wp-content/plugins/instagram-feed/instagram-feed.php on line 100

Warning: include_once(): Failed opening '/web/htdocs/www.fmtech.it/home/diario/wp-content/plugins/instagram-feed/inc/class-sb-instagram-gdpr-integrations.php' for inclusion (include_path='.:/php7.1/lib/php') in /web/htdocs/www.fmtech.it/home/diario/wp-content/plugins/instagram-feed/instagram-feed.php on line 100
magia Archives - FMTECH
Home : magia

Tag: magia

Un nuovo giorno…

Vi invito a condividere questo post e il suo contenuto…. Grazie! L’alba di un nuovo giorno , se accolta con piacere e desiderio, diventa occasione di rinascita, di crescita e rinnovata speranza… E non importa che faccia freddo, che tiri…

So stay! Quindi resta!

So stay! Quindi resta!

      Ci sono di quelle canzoni che appena le ascolti te ne innamori. Se poi scopri che hanno anche un testo bello l’amore si amplifica e queste canzoni rientrano fra le tue preferite… E’ il caso di Zedd e…

Aspettando il Natale [20]

La vigilia era una data tanto attesa… Il bagno, il profumo in casa, gli abiti belli per prepararsi alla Santa Messa… E’ sempre stata una giornata frenetica… La gente che corre per gli ultimi acquisti, le persone che si mischiano…

Aspettando il Natale [19]

Tanto Babbo Natale non esiste! Lo sanno tutti! E’ inutile che continui a crederci… Sei proprio irrecuperabile!!  Ma davvero credi che un uomo ciccione scenda dal tuo camino con un sacco pieno di regali e ti lasci qualche cosa? Ma…

Aspettando il Natale [11]

Il Presepe era fatto… Alcuni dettagli ancora ma sostanzialmente era finito… A questo punto l’attenzione veniva spostata du un’altra istituzione del Natale.. La scelta ora doveva andare sull’albero… Reale o finto? Assolutamente finto! Era sua ferma convinzione… A scuola era…

Una riflessione viene automatica guardando tutti chini verso i cellulari intenti a scriversi… Una volta anche io scrivevo…(a dir la verità continuo a farlo ma per diletto e non in attesa di una risposta che spesso non c’è…) Scrivevo lettere…

I giorni si inseguivano…Sembravano tutti uguali e senza alcuna differenza sostanziale ma così non era…. Era la sua mutazione nascosta ciò che più la colpiva e più la consumava, e lei non ne sapeva di nulla perchè non era stata…