e adesso? Fratelli e sorelle!

Lasciata alle spalle, da poche ore, la festa della mamma, dove tutti e tutte per sole 24 ore si ricordano di averne una o di averne avuta una, ecco che ci si proietta alla prossima festa! La prima, quella dei papà (19 marzo), poi quella della mamma (per il 2019 il 12 maggio) e adesso? Adesso la prossima, non tanto continua a leggere…

Quale parte di te…

Quale parte di te, donna, rappresenta la tua femminilità? Sembra una domanda banale, ma non lo è. Non c’è niente di più destabilizzante per una donna che dover scegliere una parte del suo corpo e in essa identificarne la propria femminilità. Ne parla anche l’Huffington Post che riporta in un articolo: “Il mio corpo con tutti i suoi difetti adesso continua a leggere…

Ciao mamma, io esco!

…ultime parole dell’ennesimo litigio…Le ho detto che non ho piacere che esca vestita così, specie il sabato sera per poi andare in discoteca.. A suo padre non dice nulla per paura che la sgridi e non la faccia uscire… a me lo dice ma non sono d’accordo… così si veste sopra a ciò che indossa per la discoteca, passa il continua a leggere…

Auguri mamme

Tanti auguri a tutte le mamme!!! Come? Non è la data giusta? E chi lo dice? Ogni giorno è buono per fare gli auguri alle mamme! Questo post nasce apposta per essere contro! Perchè relegare a una sola data prefissata un grazie, quando lo si può dire tutti i giorni? Dunque Grazie Mamma, anzi grazie a tutte le mamme, a continua a leggere…

Auguri (e rispetto) a tutte le mamme!

Domenica 11 maggio 2014 Auguri a tutte le mamme (e non solo per la giornata di domenica!) Fate (facciamo) in modo che, anche con un semplice gesto gentile al giorno, ci si ricordi di loro, di quanto hanno fatto e fanno per noi (anche di ciò che a volte non siamo in grado di capire o non siamo interessati a continua a leggere…