#BarbaChallenge? No, grazie!

Ancora una volta contro corrente! Alla mia barba ci tengo. Mi dà fastidio. Ogni giorno devo ritoccarla e lo faccio male, ma ci tengo e la taglio quando voglio io e non per il volere o la moda di un social network. E non mi venite a dire che non continua a leggere…

Moda inchiostro per la vita

Sempre più i tatuaggi occupano centimetri di pelle, conquistando sguardi curiosi e talvolta sfacciati (come i miei) e borbottii di vario genere… Un tatuaggio è per sempre (almeno così è per la maggior parte delle persone)! Al disegno inciso sulla pelle di da iun significato unico è una interpretazione personale continua a leggere…

Inutile… quando si muore si è morti!

Sarà l’ora tarda, le mille parole e opinioni ascoltate e proposte dai vari media, siti, post e quant’altro… che ho deciso di buttare di getto alcune considerazioni s-confuse… sulla morte… che vi pregherei di leggere sino in fondo, prima di giudicare affrettatamente il mio pensiero…. (grazie). Mi scuso per l’analisi continua a leggere…

Prima o poi…

In viaggio verso lavoro, questo mi sono sentito dire… “prima o poi vedrai che capita…” La frase era riferita al commentare la bella giornata estiva (finalmente) e l’abbigliamento di alcune ragazze incontrate per strada… Il commento è nato istintivamente dalla bocca di chi, con una certa età, ha abbinato il continua a leggere…

Strappati

Anni fa, se ti capitava la disgrazia di rovinarli, era un vero problema e si doveva correre ai ripari… Se indossando dei jeans nuovi, giocando, lavorando o facendo qualunque tipo di attività, li strappavi da qualche parte… ecco che si doveva correre ai ripari e subito! I tempi sono indubbiamente continua a leggere…

Di serie A e B…

In questo periodo ci si accanisce per cercare di onorare la morte di un leone ucciso in maniera ambigua da un cacciatore senza scrupoli… Ciò che più dimostra una sensibilità che segue la moda è il mobilitarsi della rete per questo particolare leone senza tener conto che ogni giorno, sempre continua a leggere…

#selfiesuicide

In Russia hanno dovuto adottare segnaletica specifica per segnalare il rischio di farsi foto in luoghi pericolosi. La moda dei #selfie è talmente incultata nella testa delle persone che pur di fare una foto che li ritragga anche in zone di pericolo, porta le stesse a perdere la cognizione del continua a leggere…

Il riscatto dei curvy

in effetti sembra il titolo di un film, messa così! Ma non lo è fortunatamente e si parla di realtà! Finalmente si esce da stereotipi che vogliono uomini e donne di taglie striminzite, bloccati in diete deprimenti o peggio ancora nell’ingurgitare “mangimi” (perchè non si possono definire altrimenti) per il continua a leggere…