Sotto lo stesso cielo

Sotto lo stesso cielo. Ci siamo tutti, anche te oltre me… Ancora mezzo addormentato alzi lo sguardo… Uno strano colore riempie la stanza…E’ questione di un attimo. Solitamente bradipale, ti alzi velocemente e corri a prendere la macchina fotografica per cogliere il momento… è un attimo. Apri la finestra, quel continua a leggere…

Inutile… quando si muore si è morti!

Sarà l’ora tarda, le mille parole e opinioni ascoltate e proposte dai vari media, siti, post e quant’altro… che ho deciso di buttare di getto alcune considerazioni s-confuse… sulla morte… che vi pregherei di leggere sino in fondo, prima di giudicare affrettatamente il mio pensiero…. (grazie). Mi scuso per l’analisi continua a leggere…

Sguardi su Aosta

La bellezza di una città la si cattura, a volte, all’improvviso… Capita, mentre la attraversi di fretta per andare a prendere il bus, di sollevare lo sguardo e di immaginare uno scatto, un fermo immagine che ti incuriosisce, che ti affascina e attira la tua attenzione…è un attimo! Così sfili continua a leggere…

Oggi no….

Capitano. Così all’improvviso. Sono le giornate no. Quelle in cui fatichi a soffocare le lacrime e non sai perchè… Capitano. Basta poco. Una parola colta male, l’essere particolarmente sensibili o comunque sentirsi (anche sbagliando) tirati/e in causa e quindi parte subito quel senso di magone…. Ed è interno, è come continua a leggere…