Disagi, disagiati, no linea!

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Questa mattina, al risveglio, moltissimi clienti di una nota, e forse la maggiore azienda telefonica mobile italiana, hanno avuto la sorpresa di non avere connettività e la linea telefonica a disposizione. Nessun servizio…. Panico! “e adesso come faccio?” Se questa è stata la prima reazione, la seconda è stata portarsi continua a leggere…

Quante storie…

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Già! Quante storie in un ospedale, in un reparto… Quante storie per mangiare… quante perché magari non c’è la tv… quante per mille e mille altri motivi…. In realtà in un ospedale se ne vedono e se ne sentono di tutti i colori… Personalmente posso dire che nell’Ospedale di Aosta continua a leggere…

Ma vaffanc… (Ti ho visto!)

Puoi leggerlo in: 2 minuti
In questi giorni si fa un gran parlare delle telecamere che mostrano comportamenti, lo preciso fin d’ora, davvero poco ammissibili e disdicevoli, da parte di alcuni operatori in vari settori. Colpiti sono coloro che ricevono le percosse in modalità fisica ed è innegabile che questo avvenga, viste le eloquenti immagini continua a leggere…

#fuoripiove

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Il vento era in vena di annunciarti… Pioggia che d’estate sai rinfrescarci d’autunno puoi intristirci d’inverno imbiancarci… Come lacrime di tante persone mille gocce da un unico nuvolone acqua in viaggio da ogni dove… Apprezzata, desiderata, temuta, invocata… Al tuo arrivo tutto muta, tutto cambia… Nell’aria mutano gli odori nelle continua a leggere…

Vite iper connesse

Puoi leggerlo in: 3 minuti
Siamo sempre sul pezzo! Il limite del nostro voyeurismo supera quello dell’abbandono della realtà! Proprio ieri la notizia di quell’uomo che, intento a ammanettare con il suo telefonino, a bordo di una piccola barca, non si era accorto che a pochi metri da lui era presente una grande balena! (Cosa continua a leggere…