Ultimi paradossi

In questi giorni si stanno verificando dei paradossi davvero stupendi… Credo che psicoanalisti, psicologi e psichiatri abbiano materiale per un bel pò di tempo… Partiamo dalle cronache. Muore un boss della mafia.  Ha giusto fatto in tempo a festeggiare il suo ottantaseiesimo compleanno… Una serie di eventi malavitosi e di accuse di vario genere e tipo nel suo curriculum vitae… continua a leggere…

E i corvi aspettano…

Siena, 1348, una gelida primavera avvolge la città e, di notte, una mano misteriosa e implacabile pugnala a morte nei loro letti illustri e facoltosi cittadini: nessun movente, nessuna logica sembra collegare i delitti. Così recita un libro di recente realizzazione… Oggi i corvi restano in attesa sui filari in lontananza e sanno farsi giustizia e spazio fra colombi, piccioni continua a leggere…

Io vorrei non vorrei ma se poi…

Tratto dall’Ultima cena:   Alla destra di Gesù stava Pietro, alla sinistra Giovanni, che poteva così appoggiare la testa sul petto del maestro e a fianco di Giovanni stava Giuda, abbastanza vicino a Gesù. Questi, mentre gli apostoli continuavano la cena, rivelò che uno di loro l’avrebbe presto tradito. I discepoli, entrati in confusione, chiesero al maestro chi di loro fosse continua a leggere…

Non si vedono ma…

Credo sia risaputo che ho una innata e genetica passione per la fotografia… Amo andare alla ricerca delle emozioni, di ciò che l’occhio cattura in maniera veloce ma che non riesce a fissare, spesso, come in realtà dovrebbe… Capita che in buona compagnia si esca e si vada alla ricerca di uno scatto che da tempo avevi progettato ma non continua a leggere…

Nessuno è perfetto

TESTO NESSUNO E’ PERFETTO (GEMELLI DIVERSI): Lo sai nessuno è perfetto x2 Quaggiù nessuno è perfetto Laggiù qualcuno è perfetto? Quante volte te l’han detto Nessuno è perfetto Lo so che la pensi così Giù la maschera dai Qualche pecca ce l’hai Come tutti gli uomini Se le conto io ne avrò un miliardo Per esempio sono un gran testardo continua a leggere…