Sai cosa mangi?

Già oggi tu sai cosa mangi? Dal primo di gennaio 2018 sarà permesso e regolare servire, cucinare e far mangiare insetti…  Se l’idea può far storcere il naso, e in taluni casi anche le budella,  la realtà dei fatti è ben più oscura… Tralasciando la forma evidente in cui una continua a leggere…

E’ il mio 16645 giorno!

Il tempo tempra e ci porta a dare una ragione anche a quelle cose che una ragione, apparentemente, non hanno o che acquistano con il passaggio del tempo che è unico giudice della nostra vita terrena…

E se si avesse torto?

Già! E se si avesse torto? Ci avete mai pensato? La nostra vita è fatta anche, non solo di grazia, di convinzioni, di prese di posizione, di simpatie, di punti di vista, di opinioni e di piccole grandi verità su cui poggiamo la maggior parte delle nostre scelte. Nel mondo continua a leggere…

Oltre alle apparenze… (vivere oltre…)

*** ATTENZIONE *** QUESTO POST PUO’ URTARE LA SENSIBILITA’ DI CERTE PERSONE… CONSIGLIO LORO DI STARNE ALLA LARGA MENTRE A TUTTE LE ALTRE DI LEGGERE BENE SINO IN FONDO E DI TROVARE IL CORAGGIO DI CONDIVIDERE QUESTE TESTIMONIANZE E STORIE. GRAZIE. Ci si ferma spesso, troppo spesso alle apparenze e continua a leggere…

Appare come non è

Spesso, è ampiamente dimostrato, le apparenze, ancora oggi, ingannano. E’ inevitabile. E’ una forma di protezione, di filtro che la nostra mente ci propone anche per colpa, si! dico chiaramente colpa, della nostra educazione. Uso questo esempio che potrei applicare in mille campi e situazioni, anche le più svariate e le continua a leggere…

Tu non varcherai quel cancello

Tu non varcherai quel cancello… Non lo varcherai perchè dovrai affrontare delle barriere e non si tratta di frontiere ma di muri, di reti, di filo spinato… Tu non varcherai mai quel cancello… perchè hai il colore di pelle diverso, religione, usanze, lingua, usi e costumi diversi dai nostri… Non continua a leggere…

Vacci-ni

Io sono stato vaccinato a suo tempo. Ringrazio i miei genitori per averlo fatto. Oggi si discute se sia bene o male farlo. In realtà sono talmente tante le cose inutili sulle quali si discute che questa mi sembra proprio una cosa su cui non si deve perdere nemmeno un continua a leggere…

Tette e culi

Indubbiamente, anche in questo blog, ciò che più attira i lettori sono le tette. Fra le statistiche di quanto ho scritto nel tempo, senza dubbio ha un posto di rilievo  “che importanza date alle tette” ma anche con gli altri non si scherza… In realtà quel post non è dedicato continua a leggere…

Lei e la sua complessità…

I giorni si inseguivano…Sembravano tutti uguali e senza alcuna differenza sostanziale ma così non era…. Era la sua mutazione nascosta ciò che più la colpiva e più la consumava, e lei non ne sapeva di nulla perchè non era stata in grado di accorgersene…ed il tempo passava inflessibile, insensibile e continua a leggere…

Quando donare non costa nulla…

27 agosto 2015. Ecco cosa riporta sul tema donazione organi il sito ufficiale del Ministero della Salute. “Nel nostro Paese per la manifestazione della volontà di donare vige il principio del consenso o del dissenso esplicito(art. 23 della Legge n. 91 del 1 aprile 1999; Decreto del Ministero della Salute continua a leggere…

Cicatrici

Fanno parte di noi. Sono il segno tangibile del nostro vissuto. Spesso cerchiamo di fare di tutto per cancellarle, altre volte invece possono essere vissute come un vanto, come una forma di segno di vittoria (specie se ci ricordano vittorie importanti su cose decisamente sgradevoli…) altre volte sono semplicemente dei continua a leggere…

In Italia? Calcio!

Non stupiamoci di come vanno le cose nel nostro Paese… Mentre in America le principali parole cercate sul web in questi giorni riguardano il prossimo appuntamento elettorale, da noi in Italia (fonte Google Trends) si va alla ricerca di notizie (da giorni non solo da oggi) legate al mondo del continua a leggere…

Chi ci mette la faccia, chi le tette…

Si può proprio dire che c’è chi ci mette la faccia e chi ci mette le tette…. Non fate i benpensanti o i puritani/e… Sappiatelo. Anche sabato in piazza ad Aosta, proprio durante un gioco, con famiglie, alla ricerca di termini in una tavolozza (cercando parole con la lettera T) continua a leggere…