Finalmente è Natale!

La favola del #Natale al completo… Vi invito a leggerla fino in fondo perchè, potrei sbagliarmi, ma ne vale la pena…. poi ditemi voi (se vi va)… Meno di un mese al Natale e il bimbo aveva deciso di comportarsi bene… Un discolo, vivace, vivo…! Una vivacità contagiosa… Quello spirito per cui quando combinava qualche marachella riusciva sempre a superare continua a leggere…

Self Love Club

Ecco una nuova iniziativa, anche bella dai nobili principi, che uniforma tutti/e coloro che vi partecipano e li categorizza per mezzo di un tatuaggio… Avete presente le catene di S. Antonio? Una volta arrivavano via sms… poi con l’avvento dei social, si sono impadroniti , per un dato periodo, di questi. Eravamo invasi da catene della serie “copia e incolla” continua a leggere…

Non si vedono ma…

Credo sia risaputo che ho una innata e genetica passione per la fotografia… Amo andare alla ricerca delle emozioni, di ciò che l’occhio cattura in maniera veloce ma che non riesce a fissare, spesso, come in realtà dovrebbe… Capita che in buona compagnia si esca e si vada alla ricerca di uno scatto che da tempo avevi progettato ma non continua a leggere…

Carta igenica

Le persone sensibili dovrebbero avere una fornitura gratuita di carta igienica…da usare quando hanno a che fare con persone insensibili!!! Sono più che convinto di questa frase! All’occorrenza, le persone che sono realmente sensibili, dovrebbero poter godere di una fornitura (tipo di un mese) gratuita di carta igenica, da utilizzare all’occorrenza! Ora ditemi che in bagno non vi è mai continua a leggere…

All’alba…

All’alba si fanno spesso incontri silenziosi e molto particolari… In montagna ci si può imbattere nella presenza di animali di ogni specie. Al mare, sebbene l’alba in questa stagione si verifichi alle 5.30 del mattino circa, si possono trovare diverse persone. Da coloro che amano camminare o correre sulla spiaggia da soli, in compagnia di un bipede o di un continua a leggere…

Lei non sa chi sono io

Quante volte vi siete imbattuti/e in questa frase? Quante volte magari l’avete usata voi? Oggi come oggi, per essere visti, per essere conosciuti, bisogna frequentare luoghi, fare vita sociale, essere al centro degli eventi e nel limite del possibile essere al centro di quegli eventi… Per mia scelta, sono abbastanza restio a questo tipo di imposizione come stile di vita… continua a leggere…

Un sorriso…

Credo sia importante ogni giorno, regalarci almeno un sorriso. Penso sia una terapia di immunizzarsi verso le brutture che vengono presentate come un conto di ogni giornata che viviamo… Vi è mai capitato un periodo in cui vi va tutto storto? Dove all’improvviso non vi riesce bene nulla? In auto, sulla strada verso casa, abbiamo problemi con gli altri autisti. Dopo continua a leggere…

Vivere a testa bassa…

Accidenti è proprio così! Viviamo a testa bassa! Questa è una generazione che in futuro avrà un sacco di problemi di cervicale… Incontri più persone intente a guardare il loro cellulare che ad essere attente a dove mettono i piedi! Appena possibile passiamo la vita a vedere se ci sono notifiche, se ci sono aggiornamenti, se il tal giochino che continua a leggere…

Persone e pensieri primaverili…

Le persone più incantevoli al mondo hanno sempre un vissuto, consciamente o meno, uno o più complessi. Sono spesso le più difficili ma anche quelle che sanno dare di più (spesso senza chiedere nulla in cambio…). Chi ha fardelli di dolori interiori ma non si è arreso, riserva a chi ama, i sorrisi migliori, quelli ancora vivi. Vivi di quella continua a leggere…

Alla #foire2016 dite “grazie!”

#Foire2016. Quest’anno, quando vi ritroverete a visitarla, dite “grazie!” Sono tanti i grazie da dire a tante persone… Agli artigiani che per tutto l’anno si prodigano a realizzare pezzi non solo da esposizione ma davvero eccezionali! Grazie a tutte le varie persone che orbitano dietro a questo evento unico e millenario… Le forze dell’ordine, gli addetti e i volontari alla continua a leggere…

Sguardi

   Se tu guardi bene attorno, a quest’ora del giorno, puoi notare sguardi di ogni tipo… Dal l’anziano sorridente, al ragazzo strafottente, la tristezza nullatenente, il piagnisteo del poppante…. La fierezza del tenente, l’indifferenza della badante, l’occhio attento del poeta, quello sperso del beota…. Sono tanti gli sguardi che si incontrano a quest’ora… Io amo perdermi nel tuo ogni volta continua a leggere…

Fine settimana

Fine settimana intenso e ricco di gradevoli sorprese… E’ bello scoprire il piacere di stare con le persone e con delle belle persone. Fa bene al cuore e riscalda, come se ce ne fosse bisogno, i cuori. La bellezza del poter stare in semplicità, il piacere di trovarsi per poter parlare serenamente e apertamente di tutto un po’… Tornare indietro continua a leggere…

Minestrone di selfie

Indubbiamente i selfie muovono il mondo. Oggi il portatore per eccellenza nel nostro Paese di questa moda, approderà in Valle d’Aosta per un mega spot. Si perchè i selfie, anche una nota compagnia telefonica internazionale ha messo in evidenza, sono la reale anima del commercio. Alla fine non importa con quale mezzo…l’importante è che se ne parli e che lo si continua a leggere…

Coerenza sotto i denti…

Mi rendo conto di entrare in un discorso di difficile comprensione…ma occorre essere coerenti, chiari e (senza dubbio) fuori moda… Immaginatevi se in un Paese come l’India (con la maggior parte dei suoi abitanti) partisse una crociata contro noi europei/americani/americanizzati…. Se gli indiani si incapponissero definendoci come incivili, come esseri biechi e tremendamente cattivi… Avrebbero i loro torti? Obiettivamente me continua a leggere…

Non tutto è come sembra…

 Le apparenze a volte ingannano, a volte no…eppure a vedere alcuni comportamenti e talune decisioni si è portati a chiederselo…”ma ci sei o ci fai?” Viviamo in una società principalmente di stressati e insoddisfatti dove tutto ha un prezzo, persino il saluto civile fra persone che ci si immagina educate. Ogni giorno nei vari telegiornali o Tg ne sentiamo continua a leggere…