Non ha torto Greta

Non ha torto la ragazzina di 16 anni che ha iniziato una guerra per tutti. Mi ricorda quel ragazzo che in piazza Thienammen aveva sfidato i carri armati in segno di protesta. Una ragazzina di 16 anni è partita dal suo paese e dalla sua Stoccolma, cercando di svegliare dal torpore e dall’indifferenza, una massa di suoi coetanei intenti a continua a leggere…

Faccio parte di un pazzo mondo…

Faccio parte di un pazzo mondo e spesso non mi ci riconosco e vorrei avere la forza di estraniarmene…. Incidenti, attentati, proteste violente e tutto che si scatena in una violenza continua senza senso… o meglio, il senso c’è e gli viene dato ma non è razionalmente la giustificazione giusta per tutte queste cose. Violenza chiama violenza. Attentato reclama altre continua a leggere…

Indifferenza esplosiva….

Già! Proprio così! Indifferenza esplosiva… Di questa si tratta. Anni fa alla notizia di esperimenti con bombe il Mondo si mobilitava… Oggi aspetta sui social di assistere alla sua estinzione in diretta…. In un Mondo che si preoccupa di cose più banali, indubbiamente meno importanti, e tralascia, quasi fosse amaramente o pesantemente distratta, di questioni che possono portare all’estinzione del continua a leggere…

This Ain’t A Scene, It’s An Arms Race

Artista: Fall Out Boy Album: Other Titolo: This Ain’t A Scene, It’s An Arms Race (feat. Kanye West) I am an arms dealer Fitting you with weapons in the form of words And don’t really care, which side wins Long as the room keeps singing That’s just the business I’m in This ain’t a scene; it’s a God damn arms continua a leggere…

Indifferenza idrogenata

    Notizia di apertura dei giornali e telegiornali di ieri è stata l’ennesimo test con un ordigno devastante che ha causato un terremoto non indifferente… L’indifferenza, o poco ci manca, c’è stata ed è a dir poco imbarazzante… Magari ci/vi scandalizzate se vedete un viso triste, un animale maltrattato (che sono meritevoli di attenzioni ci mancherebbe dire il contrario! Non continua a leggere…

In Italia? Calcio!

Non stupiamoci di come vanno le cose nel nostro Paese… Mentre in America le principali parole cercate sul web in questi giorni riguardano il prossimo appuntamento elettorale, da noi in Italia (fonte Google Trends) si va alla ricerca di notizie (da giorni non solo da oggi) legate al mondo del calcio! E non si parla solo del pancione di Ilaria continua a leggere…

Fra suoni e petizioni

Certo che viviamo in un Mondo variegato e folle… In un Paese come l’Iraq si sparano ancora bombe (nonostante non arrivino agli onori della cronaca le informazioni…) e ci sono artisti che con la loro arte e con il loro sapere sottolineano il dolore che le popolazioni colpite dal dolore e dalla polvere da sparo… E’ il caso di Kareem continua a leggere…

Di serie A e B…

In questo periodo ci si accanisce per cercare di onorare la morte di un leone ucciso in maniera ambigua da un cacciatore senza scrupoli… Ciò che più dimostra una sensibilità che segue la moda è il mobilitarsi della rete per questo particolare leone senza tener conto che ogni giorno, sempre per la stessa scaltrezza e mancanza di rispetto per la continua a leggere…

Cavalcami….

…ma prima oblitera il tuo biglietto” Sembra essere questo il messaggio lanciato di una azienda dei trasporti estera che ha scatenato una serie di polemiche furenti specie perché i cartelli esposti sui mezzi circolanti parevano un chiaro invito alla prostituzione per ambo i sessi (sia maschile che  femminile dal momento che i cartelli hanno coinvolto uomini e donne…) “Cavalcami per continua a leggere…

Le regole…

 Si potrebbe fare una o più tesi o teorie sull’uso e le funzionalità delle regole e della loro reale efficacia…. Spesso anche le regole semplicemente dettate dal buonsenso o dal l’intelligenza vengono eluse, inosservate, inapplicate e dimenticate…. Abbiamo tanti esempi…dal vivere comune, al rapportarci con gli altri, alla politica, alla vita di comunità, a quella scolastica, di condominio o semplicemente continua a leggere…

La legge è(ra) uguale per tutti!

La guerra, perché di guerra si tratta, è iniziata e tanti soldatini si apprestano a correre a immolarsi in nome di una Patria che non conoscono, che non sanno nemmeno come sia fatta e che, mi dispiace dirlo, tradisce le sue radici e si rimangia anche le sue stesse regole.. I telegiornali ci dicono che le famiglie risparmiano su tutto continua a leggere…