Ti ho detto GRAZIE oggi?

Perchè se non lo avessi fatto, devo correre ai riparli e dirti GRAZIE! Dirti grazie per tutti quei piccoli gesti che fai ogni giorno, per le parole dette e quelle tralasciate, per i mille e mille pensieri che si radicano nelle nostre teste modello savana e in cui dobbiamo riuscire a passare attraverso… Dirti grazie per esserci nonostante tutto… perchè continua a leggere…

Rabbia social crescente

Sta dilagando in maniera preoccupante una certa rabbia social che avanza in modo impressionante! Non si tratta di malcontento generale, bensì di voglia di attaccarsi a tutto e tutti o a qualunque cosa pur di essere polemici e sollevare polveroni (e fa strano che a dirlo sia io!) Anche davanti a migliorie, anche davanti a cose di piccola entità, anche continua a leggere…

…e io pago…

Cosa mi fa arrabbiare? Che di energia vera e propria si dovrebbe pagare 47€ mentre la bolletta finale è di 112,49€ Venitecela a dire come volete…. tanto c’è ben poco da fare… ciò che viene naturale chiedersi è: “ quanti di voi/noi, guardano i dettagli delle bollette e si accorgono che ci stanno fregando alla stragrande rispetto ai reali consumi?” continua a leggere…

Ignoranza senza limiti (di velocità…)!

Riporto lo sfogo postato su Facebook inerente la questione/polemica posizionamento "velo ok" sulla Strada Statale 26 nel paese di Sarre. Sono incazzato, deluso, amareggiato e mi scuso per questo sfogo, per i toni che utilizzerò e per quanto dirò… (e vi invito a leggerlo bene e più di una volta questo scritto prima di commentarlo…) Certo che in rete dilaga continua a leggere…

Indignazione di massa…

Scusatemi, passerò per bastardo cinico e insensibile e me ne scuso… Tutti a indignarvi perchè medici, corti e diversi gradi di giudizio hanno riconosciuto la gravità irrecuperabile della malattia di un bimbo destinato a morire… E che dre di tutti quei bambini che muoiono nell’indifferenza generale, senza alcun clamore di gloria, di giornali o altro…??? (questa cosa non vi indigna continua a leggere…

La danza delle candele

Una candela per ogni anno. Una candela per ricordare… Una fiammella, poi un’altra che si unisce ad altre a crescere di anno in anno… e ogni anno è così. Quante cose vengono rappresentate dalla luce, dalla fioca presenza di una singola candela… Alcuni esempi possono essere la vita, la candela in fondo rappresenta il ciclo vitale, che se non ha continua a leggere…

Italica indignazione…

Scusatemi.. andrò contro corrente e mi farò anche odiare ma poco importa… rientra nelle mie caratteristiche… TUTTI/TUTTE a INDIGNARSI perchè hanno dato fuoco alle palme in centro a Millano! (Grandi! Siete davvero grandi! E in fondo avete ragione….) A voi rivolgo una domanda… Riuscite a essere egualmente indignati a livello proporzionale quando bruciano ettari di foresta amazzonica? O semplicemente perchè continua a leggere…

e se avessero ragione?

…e se avessero ragione loro? Sapete come la penso con i francesi… Non riesco a definirli cugini (come spesso si sente dire), nè provo per loro particolare simpatia in generale… ma se avessero ragione loro? Passi la bruttura della prima vignetta che è davvero macabra e decisamente amara… Non strappa un sorriso ma solo indignazione… ma la seconda in spiegazione continua a leggere…

Un anno fa…

A rileggere le parole scritte in “Ciao! io ero Pietro” che vi invito a leggere cliccando su questa riga, mi accorgo del profondo dolore e del vuoto che può lasciare un piccolo angelo come lui, che per lui eravamo esattamente nulla, nella nostra vita. Ancor più mi porta ad avere risentimento e rabbia, l’indifferenza che, a distanza di un anno, continua a leggere…

Anniversari

Non tutti gli anniversari sono facili da ricordare… Ve ne sono alcuni che vorresti dimenticare… Ricordi amari, tristi, ferite aperte che fanno ancora male… nonostante passa il tempo non sai che fare… Una ragione non te la sai dare… Non esiste ragione al mondo per continuare a soffrire… eppure non riesci quei ricordi a lasciarli andare…. Hanno un bel da continua a leggere…

Vitalizi vs supplizi….

ATTENZIONE QUESTO POST NUOCE GRAVEMENTE ALLA SALUTE. SCONSIGLIATA LA LETTURA  A CHI GODE DI VITALIZI E A CHI VIVE SUPPLIZI…. …oppure, solo se ne avete il coraggio, leggete e magari commentate e/o condividete …e poi non dite che non vi avevo avvisato! Siamo alle solite…la storia non cambia… Ci illudiamo che fra le mille e mille parole le cose cambino continua a leggere…

C’è Ministero e Ministero….

ATTENZIONE QUESTO POST PUO’ NUOCERE GRAVEMENTE ALLA SALUTE DEL LETTORE…(ma potete condividerlo se ritenete…) Povera Italia… Anzi no! Poveri italiani…. Abbiamo dei Ministeri che lavorano decisamente bene e sono super efficienti ed altri che invece meriterebbero ben altra definizione… E’ notizia di oggi che il MISE (Ministero Italiano dello Sviluppo Economico) ha dichiarato “fuorilegge” la copertina di un cd perchè: “I continua a leggere…

Inside – Out

Emozioni. Il nostro sale della vita. Ricordi. Il nostro bagaglio di esperienze, gradevoli o meno… Il film, a marchio Disney, è uno spaccato di una undicenne e di ciò che nella sua testa viene vissuto e provato a seguito di un trasloco, proprio nella fase più delicata della sua vita, che porta la ragazzina a perdere dei valori fondamentali… Il continua a leggere…

Indignazione a scalare…

Tutti indignati? Certo! Ma quanto durerà? Eravamo tutti indignati per l’11 settembre, tutti indignati per la seconda Guerra Mondiale, per le stragi dei campi di concentramento, per le pulizie etniche e poi ancora… Indignati per Cernobyl, per Seveso, per i disastri in Giappone, per lo tsunami, per i terremoti, per gli attentati (vi ricordate Charlie Hebdo?)… ora è il turno continua a leggere…

Dal camminare al volare…

Nuovamente sera. Nuovamente qui da solo. Oggi so che sarete in tanti/tante… fra coloro che mi hanno voluto bene, fra coloro che hanno saputo, fra chi ci sarà con il pensiero e con il cuore e chi semplicemente per la curiosità dell’esserci. Non ha importanza quanti/e sarete… Sarà importante che siate presenti nel tempo… che il bell’abbraccio e saluto che volete continua a leggere…