Solstizio inverno 2018

Solstizio inverno 2018

Anche Google ci ricorda di questo appuntamento. Sono i giorni prima del Natale. Quelli più freddi, quelli in cui tutte/i ci si sforza ad essere più buoni. Imperversa una strana aria di apparente buonismo che sarebbe bello fosse perenne, quantomeno per evitare di vivere tutto il resto dell’anno con le pastiglie per l’acidità di stomaco […]

Read more
Quanti likes?

Quanti likes?

Quanti likes ti servono per non perdere il sorriso? Quanto è importante per te sbirciare la vita altrui nei social e riconoscerti, criticare o ispirarti al vissuto di altre persone? Quanto peso hanno per te quei pollici versi virtuali, rispetto al saluto e il confronto reale? Ci cibiamo di pareri altrui, cerchiamo considerazione, approvazione… Provochiamo […]

Read more

Vivere a testa bassa…

Accidenti è proprio così! Viviamo a testa bassa! Questa è una generazione che in futuro avrà un sacco di problemi di cervicale… Incontri più persone intente a guardare il loro cellulare che ad essere attente a dove mettono i piedi! Appena possibile passiamo la vita a vedere se ci sono notifiche, se ci sono aggiornamenti, […]

Read more

Ciao, come stai?

Ultimamente mi accorgo di essere distante dalle persone specie perchè queste esordiscono sempre allo stesso modo… “Ciao, come stai?” Il problema nel rispondere loro è capire se realmente sono interessate a sapere come stai o semplicemente utilizzano questo incipit in forma di cortesia per poi sottoporti i loro problemi o i loro pensieri… Che mal […]

Read more

Ciao Pasionaria

   Ci ha lasciati la Pasionaria. Così chiamava sua figlia Giovanni Guareschi. Carlotta Guareschi, per quel che mi riguarda, una persona cordiale, gentile, delicata nei modi e nell’essere. Mi ritengo un privilegiato nel poter dire di aver avuto uno scambio epistolare con entrambe i figli del sig.r Guareschi. Una scrittura fluida, elegante, in corsivo è […]

Read more

Crisi e saluti!

Buongiorno! Non perdiamo la buona abitudine nello scambiarci questo saluto mattutino! Non è solo un fatto di educazione e cortesia….è un qualcosa di irrinunciabile,specie in un periodo come questo di crisi generale. La terapia di “speranza” è proprio il buongiorno. Diamolo con passione, con il sorriso e credendoci veramente! Per quanto le giornate possano essere […]

Read more