Segnali da interpretare

La notte, solitamente, è fatta per riposare… Il riposo diventa difficile quando la notte si popola di persone che non ci sono più ma che rimangono vivide nella nostra mente e riemergono nei nostri sogni talmente vividi da sembrare reali, tangibili, presenti… Quando si viene proiettati dentro questi “episodi” risvegliarsi diventa difficile e traumatico. Quando si aprono gli occhi e continua a leggere…

Diritto al riposo (rispetto)!

Quanto mi girano quando “… noi prima delle 6 non facciamo mai nulla!” e poi alle 5.30 iniziano e fanno casino ogni lunedì… …E ciò che da più rabbia è la vera presa per i fondelli! Io capisco che si tratti di lavoro ma esistono delle regole e delle leggi per le quali si debba rispettare il sacrosanto diritto al continua a leggere…

Guarda che ti abbiocchi…

“Guarda che ti abbiocchi..” dice lei con pazienza e dolcezza… la risposta solitamente cade fra le seguenti varianti… “No ma figurati! Ho gli occhi aperti..” oppure “No ma che dici, sto semplicemente pensando…” e ancora ” Macchè! Vuoi che ti ripeta quello che hai detto?” (ndr. lei era stata muta da 10 minuti e a parlare era la tv in continua a leggere…

Non ci si abitua mai…

Al terremoto non ci si abitua mai. In passato sono tato preso in giro da amici e conoscenti perchè avvertivo le scosse. Probabilmente devo dire grazie a mio padre. Quando eravamo in Piemonte mi ha insegnato a riconoscerlo e questa cosa mi è rimasta impressa.  Da bambino è capitato delle volte che ci fossero delle scosse e lui mi avvertiva continua a leggere…

Come dormi, come sei

E’ importante dormire bene! Spesso, senza accorgecene, scegliamo una posizione per noi comoda per dormire, ma questa ha delle indicazioni per noi (così pare da uno studio!) Pare infatti che uno studio condotto dallo Sleep Assessment and Advisory Service coordinato dal professor Chris Idzikowski ha analizzato le posizioni più comuni assunte durante il sonno e ha associato ad esse alcune continua a leggere…