13 maggio 2019 – Caro diario

Giornata pregna quella di ieri. Sai di quelle giornate che iniziano già di corsa appena apri gli occhi? Ecco di quel tipo! Sono quelle giornate che quando arrivi a casa, dopo aver preso coscienza di aver staccato la spina, crolli inevitabilmente da qualche parte come se non ci fosse un continua a leggere…

Rancore

Il risentimento (o rancore) è un sentimento dato da un misto di rabbia e desiderio di rivalsa, protratto nel tempo, che si prova come conseguenza di un torto o frustrazione subita, sia essa reale o immaginaria. (Fonte Wikipedia) In realtà credo che sia un componente della nostra vita quotidiana. E’ un elemento delle nostre giornate perchè, sebbene si cerchi continua a leggere…

Scocciato.

Sono davvero scocciato da tutte quelle persone che anziché rendersi utili quando ce ne può anche essere bisogno (almeno avrebbero l’occasione giusta per dimostrare agli altri che non sanno solo lamentarsi e lagnarsi come i bambinetti dell’età dell’asilo), continuano imperterriti/e le lori nenie lamentose. Anziché aspettare ma ancor peggio pretendere continua a leggere…

Ritornando a casa….

Questa sera nel bus profondo odore di legna bruciata, intenso quanto pregno e forte quasi nauseante da arrivare a farti sentire sporco… fermata… sono di spalle… gli odori, i profumi si mescolano… adesso c’è del profumo di saponetta che sovrasta in un alito di fiato, di aria…. Devono essere ragazze continua a leggere…

Rassegnazione, abitudine, impotenza, coscienza…

Aleggia nell’aria, portata dal vento, una strana mistura di sentimenti e di emozioni… Sarà colpa della stagione? Della variabilità del tempo? O semplicemente siamo noi che ci stiamo atrofizzando il cuore in certe situazioni o nel ricevere, digerire e subire quando non essere sommersi da notizie e eventi? Rassegnazione, abitudine, continua a leggere…

(senza titolo)

Sdraiato, a terra… Occhi aperti, rivolti vero a un cielo che si mostra leggermente frastagliato da alcune nubi che disegnano una tela di un blu intenso bellissimo… Percepisco il profumo del fieno che, tagliato e posto sotto al Sole, prosegue il suo processo di essiccazione emanando così quell’inconfondibile aroma che continua a leggere…

Guarda che ti abbiocchi…

“Guarda che ti abbiocchi..” dice lei con pazienza e dolcezza… la risposta solitamente cade fra le seguenti varianti… “No ma figurati! Ho gli occhi aperti..” oppure “No ma che dici, sto semplicemente pensando…” e ancora ” Macchè! Vuoi che ti ripeta quello che hai detto?” (ndr. lei era stata muta continua a leggere…

Tutto uguale… (al 1997)

Riporto nelle prossime righe, quanto avevo scritto nel maggio del 1997 e che ho ritrovato fra vari appunti , sparsi qua e là… scoprendo che, in fondo, il tempo passa ma resta… tutto uguale…. Tra queste rocce così dure e irregolari scorrono i pensieri, tra ricordi e desideri… Il pensiero continua a leggere…

Stasera VOGLIO musica…

Stasera VOGLIO musica che sappia tenermi in vita, musica con grinta, con ritmo, con passione, con sorriso, con ENERGIA, con AMORE per la musica stessa perchè come colonna sonora è qualcosa che nessuno può toglierci… Non c’è dittatura al mondo che possa toglierci il piacere di ascoltare e vivere le continua a leggere…

Quelle giornate un pò così

…sono le giornate in cui verso l’imbrunire il vento soffia fra i rami nuovi degli alberi…fra le frasche e l’erba alta ancora da tagliare, fra il cicalio dei grilli chiaccheroni e l’imbrunire del Sole che scendendo lentamente scolorisce e quasi vergognandosi, assume colorazioni dal rosa al rosso sino al quasi continua a leggere…

Umori…

  Con la parola umori cosa vi viene in mente?  Facilmente abbinabile alla parola rumori per la varietà, l’intensità, le sensazioni e le emozioni che si vivono. È come quando giochi a tombola e mischi i numeri nel sacchetto prima di estrarli e dichiarare ai vari giocatori…. Gli umori, oltre continua a leggere…

Appunti…

   Ho tanti appunto sparsi in giro…. Storie da raccontare, briciole da inseguire, emozioni da vivere e trasmettere…ma sono sparsi… Mi accorgo di avere tantissimi post it in giro, di aver tappezzato angoli di vita, squarci di cielo, asfalto calpestato di piccoli segni…di cose di cui ricordarmi e scrivere e continua a leggere…

Beata falsità…..(desolato ma la vita a me piace…)

In questi giorni ho aspettato a scrivere perchè molte cose sono accadute… Rifugiandomi  come spesso faccio nella musica, mi è bastato trovare ispirazione e conferma nel tempo di cose che ho meditato parecchio a scrivere e che ora sviscero perchè stanco di ipocresia e falsità… Mi accorgo giornalmente di tante continua a leggere…