#STATEACASA e non prendetevi/ci in giro… (ai tempi del coronavirus)

*** ATTENZIONE *** POST CON TESTIMONIANZA ESTERNA. VI INVITO A LEGGERLA, FARLA VOSTRA E CONDIVIDERLA, perché si capisca cosa stiamo vivendo… CONDIVIDERLA NON VI COSTA NULLA MA PUO’ ESSERE DI AIUTO A MOLTE PERSONE. Grazie. Sabato, 4 aprile 2020. #STATEACASA e non prendetevi/prendeteci in giro! Inutile dirlo. Il Sole è alto e con la scusa che sia sabato e della continua a leggere…

Oltre alle apparenze… (vivere oltre…)

*** ATTENZIONE *** QUESTO POST PUO’ URTARE LA SENSIBILITA’ DI CERTE PERSONE… CONSIGLIO LORO DI STARNE ALLA LARGA MENTRE A TUTTE LE ALTRE DI LEGGERE BENE SINO IN FONDO E DI TROVARE IL CORAGGIO DI CONDIVIDERE QUESTE TESTIMONIANZE E STORIE. GRAZIE. Ci si ferma spesso, troppo spesso alle apparenze e si giudica troppo facilmente senza sapere cosa c’è sotto… Ecco continua a leggere…

Tatuaggi…

Ritorno sul tema tatuaggi… Un pò di tempo fa avevo chiesto in rete a chi avesse dei tatuaggi, di parlarmene, di farmi capire la storia, il significato, i motivi dell’essere tatuati. Come già detto in passato, sono particolarmente incuriosito e attratto da questo particolare universo, dal mondo dei tatuaggi, dei tatuatori, delle storie che ci sono dietro a ogni centimetro continua a leggere…

Sfida accettata

Sfida accettata. Osservi, incuriosito, foto sbiadite, in bianco e nero e non per un effetto voluto per rendere più interessante la fotografia ma bensì perché di tempo ne è passato e parecchio… Sono sguardi e pose che nulla a che vedere o fare con chi, di questi tempi, si è specializzato nella moda dei famosi selfie fra le pose con continua a leggere…

Smemorati

Siamo esseri particolari, smemorati… Abbiamo, nel corso dell’anno, tanti piccoli promemoria che ci aiutano a ricordare le varie tappe importanti, passate e future, della nostra esistenza… Vi invito, per la giornata alla memoria, ad andare a leggere questo mio vecchio post… (clicca qui per leggerlo) Credo sia doveroso mantenere viva la memoria di queste cose, specie nei confronti di chi ancora continua a leggere…

Storia (vera) di una partigiana

Mi permetto di riportare (in versione originale, con tutti gli errori che ne comportano) il testo di un fortunato incontro… All’epoca ero militare e nel rientro verso casa ebbi la fortuna di imbattermi in una signora loquace e di una certa età che proferì parole che sono rimaste impresse nella testa, nella carta e in un nastro audio che (all’epoca) continua a leggere…