Covid 19 – In questi mesi…

In un attimo di tregua, mi sono posto una banale domanda. “Di questo periodo covid cosa mi ricorderò sin qui?” Posso dire la crescente paura e poi il dilagante menefreghismo globale al rispetto delle regole. Mi spiego meglio… All’inizio tutti avevano una paura tremenda, io compreso, ma si andava avanti pensando fosse una bufala… Poi, mano a mano che le continua a leggere…

Quando incontro quella zingara…

mi viene un brivido per la schiena. E’ impressionante! Ogni volta che mi imbatto in quella donna, anziana, con il suo bastone e il suo lento incidere, ecco che il mio animo fà un sobbalzo. Non so spiegarmene il motivo ma il mio istinto mi porta a mantenere, rispettosamente, le distanze, sebbene nulla in realtà mi abbia mai fatto. E’ continua a leggere…

Catene di S. Antonio (…e basta!)

Vi avverto! Non amo le catene di S. Antonio! In realtà non amo le catene in genere… Invece di mandare messaggi e messaggini, inviti a inoltrare storielle e anatemi, piuttosto basta un “ciao” o anche un “vaffa”… La cosa più noiosa è che queste catene ti vengono inviate da persone che magari non senti da tempo, che si ricordano di continua a leggere…

Sono fra noi, e…

…sono organizzati e arrabbiati! Loro sono fra di noi! Ne sono un chiaro esempio i fatti avvenuti in Germania durante i festeggiamenti del Capodanno e quanto avviene in questo pazzo pazzo Mondo con i recenti attentati. Non si tratta di fare allarmismo inutile e di cedere alla strategia della paura, ma semplicemente di rendersi conto della realtà e di essere continua a leggere…

Vitalizi vs supplizi….

ATTENZIONE QUESTO POST NUOCE GRAVEMENTE ALLA SALUTE. SCONSIGLIATA LA LETTURA  A CHI GODE DI VITALIZI E A CHI VIVE SUPPLIZI…. …oppure, solo se ne avete il coraggio, leggete e magari commentate e/o condividete …e poi non dite che non vi avevo avvisato! Siamo alle solite…la storia non cambia… Ci illudiamo che fra le mille e mille parole le cose cambino continua a leggere…

No Bra Day

Esiste il “No Bra Day” ovvero un giorno senza reggiseno. Non si tratta di una iniziativa volta all’esibizionismo, nè al mostrare o confrontarsi fra donne e dimensioni (cosa ben più comune fra gli uomini per il loro “ego”…), ma bensì di una giornata dedicata all’informazione e alla sensibilizzazione sul tema del cancro al seno e del rischio / effetti delle continua a leggere…