In VDA siamo troppo avanti (forestale)….

In Valle d’Aosta siamo troppo avanti! (inutile dire il contrario!) Che che ne dicano i detrattori, coloro che fanno proteste, che si lamentano delle decisioni prese senza comprenderne il significato… Ancora una volta si dimostra che siamo troppo avanti! Prendi ad esempio la questione forestale… Oggi, guardando i telegiornali, apprendi continua a leggere…

#consvda vs Zecchino d’oro

era il 1986! Lidia Kovacs (Ungheria) vince lo Zecchino d’Oro di quell’anno con una canzone in grado di spiegare dopo circa 30anni una giornata di lavori del #consvda. Mi occorre precisare che ieri non ero in Valle a causa di impegni di famiglia non lieti… ciò non toglie l’interesse su quanto avvenuto continua a leggere…

C’è qualcuno in ascolto?

 Il rispetto dell’ascolto è finito! Non c’è più di tanto interesse o voglia di ascoltare. Anche le massime aule ne danno esempio. Vero a volte certe filippiche sono noiose, specie se condite con politichese arguto e fine. Se le dicono e se le cantano come meglio preferiscono… (…per poi continua a leggere…

Non e così che si protesta.

Questa mattina, andando a lavoro, mi sono imbattuto in una curiosa scritta che qualche mano, presumibilmente anonima, ha voluto scrivere con dello spray di vernice nera, sulla pavimentazione di piazza Deffeys (la piazza antistante la sede del Consiglio Regionale valdostano). Al di fuori del contenuto, contestabile o meno, è la continua a leggere…

Differenze fra casino e Casinò…

Salve bella gente! Viste le ultime vicissitudini sono andato alla ricerca delle differenze (macro) fra il casino e il casinò. Nasce prima il casino, poi il casinò (questo in ambito temporale)…. Entrambe nascono per soddisfare dei bisogni degli uomini (bisogni che vengono pagati profumatamente e adeguatamente e che in taluni continua a leggere…

Tutti sanno, pochi fanno e a tutti (o quasi) va bene…

Era giovedì 8 maggio 2014… 239 giorni sono trascorsi da allora…. e??? tante belle parole… discussioni… ore e ore di trattative e di estenuanti dibattiti… intanto è arrivato il 2015 e puntuale e inesorabile l’aumento del pedaggio autostradale…. e non si dica (sfacciatamente…) “eh ma noi non potevamo fare nulla continua a leggere…

“…ma noi abbiamo la mocetta!”

Siamo messi bene… Ma proprio bene!!! Inizio subito a invitarvi a leggere quanto scritto in questa recensione di un noto spot a cui faccio riferimento (in modo sarcastico) nel titolo. Trovo che sia imparziale e onesta come recensione…(forse un pò acida ma come dare torto?…) https://tvandtv.wordpress.com/2014/10/24/spot-crai-campania-vs-valle-daosta/ Parto da qui (e continua a leggere…

Bilinguismo o cosa…

Dunque… Sulla storia del “francese” riconosciuto o sanato…(scusate se dico la mia…) Posso dire (essendo un fresco maturando) che proprio sul francese e sulla valutazione dello stesso ho visto/subito situazioni davvero quantomeno discutibili…. Persone che durante tutto il percorso scolastico hanno dei voti più che onorevoli non conseguire il riconoscimento continua a leggere…

Al lago blu – Valtournenche

Ed eccoci al Lago Blu ( da non confondere con la Laguna…) Nella vallata del Cervino ecco un’altra attrattiva veramente particolare… Ai piedi della maestosa cima ecco che si presenta un lago particolare per le sue colorazioni e per i suoi ospiti. I colori che lo caratterizzano sono davvero particolari. continua a leggere…

Lago di Lod – Chamois

 Estate 2014. Ancora una uscita. Una stupenda uscita! Alla scoperta di una località sconosciuta, di un posto davvero stupendo in una giornata particolare… Si parte di mattina, non proprio di prima ora, e si arriva tranquillamente e comodamente alla località di Chamois sita nella vallata di Valtournenche. La nostra meta continua a leggere…

Alla scoperta…

La giornata è bella. Il tempo promette bene quindi perché non avventurarsi? Lo confesso… Sono un po preoccupato ma si sa che io sia apprensivo… La meta è per me sconosciuta ma son sicuro che ne valga la pena! Si a al Lago d’Arpy. Si sale per il Colle San continua a leggere…

Chi sono i vincitori e chi i perdenti?

Sono passate poche ore dalla seduta fiume del Consiglio della Valle d’Aosta (o meglio del #consvda) e tante cose sono successe…. Al mattino tutti a cercare questo titolo dei giornali che rituonava quanto avvenuto in aula poche ore prima… Certo la portata della notizia era tale da meritare un titolo continua a leggere…

Don Camillo e Peppone (made in VDA)

  Certo che c’è da rflettere e parecchio… Già negli anni ’50, dopo essere stato inernato e incarcerato, la geniale mente di Giovannino Guareschi, ci aveva regalato uno spaccato d’Italia sempre così attuale e ricorsivo… In questo caso mi riferisco alla creazione, la caratterizzazione di due personaggi come Don Camillo continua a leggere…