Catene di S. Antonio (…e basta!)

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Vi avverto! Non amo le catene di S. Antonio! In realtà non amo le catene in genere… Invece di mandare messaggi e messaggini, inviti a inoltrare storielle e anatemi, piuttosto basta un “ciao” o anche un “vaffa”… La cosa più noiosa è che queste catene ti vengono inviate da persone continua a leggere…

Truffe povere…

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Oggi un amico mi ha inviato via Whatsapp un messaggio in cui mi invitava ad andare su un link per ottenere uno sconto di 100 €uri sulla spesa di un noto supermercato… Siccome di burloni ce ne sono molti, e di persone che fanno la carità sempre meno…, ecco che continua a leggere…

NOnCOMMENT

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Puglia, scontro fra treni tra Andria e Corato: 27 morti fra macchinisti e pendolari, 50 feriti “Una volta una telefonata allungava la vita… poi è arrivata l’epoca di whatsapp!” Ovvero: Una volta la pubblicità affermava che una telefonata fosse in grado di salvare una vita (e per i tempi era continua a leggere…

Vibranti ricordi…

Puoi leggerlo in: 2 minuti
…che tornano quando penso ai vinili, alla vita trascorsa davanti a un microfono…. Spesso mi chiedo se l’attività che amo, e che ancora per ora posso fare, seppur ai margini di palinsesto, mi veda in piena forma nel farla… Dal 1987, anno in cui mi sono avvicinato spudoratamente all’universo delle continua a leggere…

Vite iper connesse

Puoi leggerlo in: 3 minuti
Siamo sempre sul pezzo! Il limite del nostro voyeurismo supera quello dell’abbandono della realtà! Proprio ieri la notizia di quell’uomo che, intento a ammanettare con il suo telefonino, a bordo di una piccola barca, non si era accorto che a pochi metri da lui era presente una grande balena! (Cosa continua a leggere…