Te la ricordi la radio?

2013-12-10 17.35.56

Tu te la ricordi la radio?
Io si! Mi ricordo con quanto timore sono entrato per la prima volta in uno studio radiofonico…
Era magia totale. Un battito profondo nel cuore di un mondo sempre ammirato e amato e che mai avrei creduto un giorno sarebbe diventato ciò che ora rappresenta per me…
Pensavo che non mi avrebbero mai aperto e invece…
Così mi presentai il giorno dopo, e il giorno dopo ancora, e ancora ogni giorno in cui potevo avere un pò di tempo per presentarmi…
Volevo capire, volevo assorbire le vibrazioni e ciò che mi si presentava…
Da bambino ero rapito nell’ascoltare la radio con Angelo la voce della notte che trasmetteva in Piemonte…
Entravo nel 1987 nelle radio per scoprire i volti, le facce, le voci che si sentivano e che avevano un fascino tremendo e misterioso. Perchè la radio era mistero… Sentivi una voce e ti immaginavi come questa voce fosse e da lì la fantasia volava e riusciva a (raramente) azzeccare la realtà… ma questo poco importava in quanto comunque era un gioco gradevole…
La radio era in quegli anni un punto di incontro importante perchè, in mancanza dei social-media, chi aveva qualcosa da dire lo faceva con la radio….
Si scrivevano lettere e cartoline alla radio, si telefonava per fare dediche, richiedere canzoni e talvolta anche solo parole fuori onda, semplicemente perchè si pativa la solitudine ed era bello poter parlare con qualcuno e confrontarsi…
Erano anni in cui si discuteva profondamente nelle distinzioni e nelle categorie e i loro compiti… “I deejay non sono animatori radiofonici e viceversa”…con articoli di giornale e discussioni varie nei locali…
Erano anni in cuisi partiva per l’avventura e sperimentare e fare cose nuove era stimolante, bello e profondamente appagante e per il riscontro delle persone e per propria soddisfazione personale….

Ecco… questo è l’inizio di una sorta di diario di eventi e di parole che vi scriverò nel tempo per spiegarvi la mia avventura nel mondo della radio…(e che proseguirò a piccole pillole per non stomacarvi tutto di un fiato….)

E voi? Come ve la ricordate la radio?

Lasciami la tua opinione :)