Trovato il codice di autodistruzione delle cellule… (speriamo!)

Il codice di autodistruzione delle cellule è incorporato in una proteina antica che data più di 800.000 anni, la cui funzione è proteggere l’organismo dal cancro.

È quanto riporta un nuovo studio pubblicato su Nature Communications dalla Northwestern University statunitense.

Il coordinatore della ricerca, Tomas Spies, commenta con queste parole la scoperta: «Adesso che conosciamo il codice, possiamo far scattare il meccanismo senza dovere più ricorrere alla chemioterapia e senza interferire con il genoma».

«Possiamo utilizzare i micro-Rna direttamente e schiacciare l’interruttore che innesca l’autodistruzione», aggiunge Peter.

Conoscere il codice significa infatti poter controllare le armi anticancro, ossia i micro-Rna che l’organismo utilizza normalmente per difendersi e attivarle per aggredire le cellule malate. «Possiamo utilizzare i micro-Rna direttamente e schiacciare l’interruttore che innesca l’autodistruzione».

Speriamo che sia la volta buona, che si apra uno spiraglio di azione, di cura e di arginamento di questa brutta malattia…

Ogni tanto anche qualche bella notizia…

Tagged on:

Lasciami la tua opinione :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: