Una pausa doverosa

Mi sono preso una pausa nello scrivervi. Ci sono dei momenti nella vita in cui accumuliamo appunti, emozioni, pensieri e non abbiamo il tempo, la voglia o semplicemente la forza di scriverli.

Ecco dunque perché è giusto prendersi una doverosa pausa.

Vorrei anzitutto ringraziare tutte quelle persone che mi sono rimaste vicine in questo travagliato e impegnativo periodo.

La serie di eventi che da mesi si accanisce su di noi/me è tosta ma, al momento, non impossibile da superare e con l’aiuto importante di chi ci/mi vuole bene si riesce ad affrontare tutto o quasi….

Ci vuole tanta pazienza e lo dico io che sono un incostante e di pazienza non ne ho mai avuta troppa in realtà…

Comunque… dopo una pausa si ritorna in pista a scrivere e osservare… a riportare e compilare questa sorta di diario digitale pro memoria di quanto nel tempo scopro, imparo, vivo e condivido con voi….

Sono nuovamente tornato… (e sinceramente non so se sia un bene un male ma sono qua… di nuovo qui insieme e in mezzo a voi… anche se non lo sapete e non ve ne accorgete….)

Tagged on:

2 thoughts on “Una pausa doverosa

  1. Ognuno di noi lascia per tutta una serie di motivi
    l’importante è tornare….
    Coraggio Marco
    anche se non sembra ci siamo

Lasciami la tua opinione :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: