Vandali made in Vda Vergognatevi!

IMG_6719.JPGViviamo in una civiltà contornata da una serie di vandali senza senso nè del rispetto nè del valore di quanto, con i loro stupidi gesti, danneggiano.
Oggi, mentre andavo a lavorare, sotto il Sole del primo pomeriggio, una persona, senza mascherina di protezione, con olio di gomito e usando sostanze chimiche che esalavano già a distanza un puzzo micidiale, stava grattando il marmo con la spazzola (e probabilmente tutta la rabbia possibile) nel tentativo di cancellare le scritte che meno di 48 ore prima, qualche mano vile, aveva impresso con inchiostro spray.
Io come pena non darei alcun giorno di galera ma metterei l’autore (ma sono più convinto si tratti di giovani autori…) al posto della persona che vedete in foto… nella stessa condizione e con olio di gomito e semplice sapone, a pulire non solo le scritte ma tutto quanto è stato imbrattato, insudiciato, insultato vilmente… Non solo nella piazza antistante il Palazzo Regionale ma tutte le scempiaggini scritte… (vedi i vari negozi, davanti alla Cattedrale e tutte le scritte….) Giusto per far passare la voglia di fare benemerite cavolate (a spese di privati e di istituzioni che devono poi provvedere a eliminare o coprire certi scempi…)
Questo per quello che riguarda la città di Aosta…
E’ vergognoso che vi siano delle situazioni che vengono immediatamente punite ed altre che invece insultano tutti coloro che si adoperano per far si che la città possa essere un cameo gradevole e bello da portarsi come ricordo a casa, come biglietto da visita di una bella vacanza.

VERGOGNA! E non solo per questi incivili! Vergogna anche per tutte le altre persone che compiono anche semplici gesti che apparentemente sono meno evidenti ma ugualmente imbarazzanti….
Buttare la carta, uno scontrino, la cicca, i mozziconi di sigarette, immondizia in genere, lattine, bottiglie o altro per strada non è da meno…. Ma a casa vostra lo fareste? Se si rimanete pure a casa vostra! Se no, evitate di farlo a danno degli altri… Se proprio vi va di scrivere, di insudiciare, fatelo fra le mura della vostra casa (sempre che ve lo permettano senza scuoiarvi a suon di ceffoni ben dati!)….

Non siete dei reazionari, siete semplicemente degli ignoranti. Ignoranti si! Perchè ignorate il valore di quanto danneggiate con le vostre bravate… Vantatevi con gli amici per aver conquistato le prime pagine di giornali e settimanali, vantatevi perchè siete sulla bocca di tutti…. Dovreste vantarvi (e lo potreste fare) se vi denunciaste da soli, chiedendo scusa e, con la stessa leggerezza con cui avete fatto queste cavolate, correste ai ripari… Lì si ci fareste una bellissima figura… ma non ne siete capaci perchè siete dei codardi.. Amate colpire nell’ombra, nella notte, certi che l’anonimato vi sia garantito avendo preso tutti gli accorgimenti del caso… Io spero vivamente che le forze dell’ordine (prima o poi) vi becchino e a quel punto vi mettano alla meritata gogna mediatica, la stessa che avete cercato per dare clamore alla vostra stupidità.

Dovrete rispondere non solo alla vostra coscienza (ammesso che ne abbiate una) ma anche allo sdegno e alle arrabbiature di tutti quei cittadini e quelle cittadine che avete offeso (e non solo per il vilipendio fatto a istituzioni, luoghi sacri e private attività e/o abitazioni…)

Una sola parola aggiungo in attesa di sviluppi…

VERGOGNATEVI!

… come sempre… meditate gente… meditate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*