Vivere a testa bassa…

Testa bassaAccidenti è proprio così! Viviamo a testa bassa! Questa è una generazione che in futuro avrà un sacco di problemi di cervicale… Incontri più persone intente a guardare il loro cellulare che ad essere attente a dove mettono i piedi! Appena possibile passiamo la vita a vedere se ci sono notifiche, se ci sono aggiornamenti, se il tal giochino che ci ha preso ha aggiornamenti o si deve andare avanti… In realtà c’è tutto un mondo intorno che ci sfugge di mano, anzi di dito a dirla tutta!
Incontri persone per strada intente a torturare lo schermo che non disturbi mentre poi, dopo alcuni secondi, ricevi una notifica in cui trovi scritto “Ehi scusa, ti ho visto ma non potevo distrarmi… Come va tutto bene?”…. e lì ti sale la carogna! Si passa più tempo legati dietro agli apparati di diversa dimensione e formato che a guardare il mondo che ci circonda… Fateci caso… Al parco, al ristorante, in auto (mentre si guida e di manda beatamente a quel paese chi si lamenta perchè si è distratti…), fra amici, a scuola, a cena…insomma ovunque! Strano che a dirlo sia io che passo il tempo a guardarmi attorno per scattare foto e postarle… E’ però vero che è deprimente vedere che più che parlarsi le persone si scrivano e lo facciano utilizzando emoticon piuttosto che parole… Si sta semplificando, per carità, la modalità di comunicazione rendendola anche universalmente comprensibile, ma è altrettanto vero che si stanno svilendo i rapporti interpersonali, la bellezza del confronto, del dialogo, del piacere del guardarsi intorno, dell’apprezzare ciò che ci circonda e del piacere del parlare sfruttando le varie tonalità della voce prediligendo un dialogo scarno, impersonale, in bianco e nero… quello elettronico.
Provate a pensarci e poi, facendovi anche una piccola analisi di coscienza, ditemi che non è così, che non è vero, che come al solito sto esagerando…
Ah… Adesso però scusatemi… ho solo il 5% di batteria e devo trovare una fonte di energia per ricaricare altrimenti non vedo in quanti siete a rispondere e a leggere questo sfogo… Bhè che dire a presto!

Naturalmente non è così ma potrebbe tranquillamente esserlo no?….

Buona e serena vita bella gente! E se mi incontrate e non vi saluto, non è che non voglia farlo…è semplicemente l’età che avanza ed io che non mi ricordo di tutte le persone facendo delle figuracce meschine… Se avete piacere (e non siamo con la testa china o più facilmente di corsa e di fretta…) fatevi vivi voi… io preferisco salutare le persone di persona (gioco di parole volutamente cercato), senza disdegnare di farlo anche via web… Ma di gran lunga preferisco farlo a testa alta che a testa bassa….

Buona vita bella gente….

Lasciami la tua opinione :)

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: