Realizzato con Amore in 🇮🇹 | Online since 1992 !

Tag: morte

Benedetto XVI a me non piaceva

Benedetto XVI a me non piaceva

Diario, Vita
Mi rendo conto di dire una cosa scomoda. Ammetto la mia ignoranza, nel senso che non conoscevo nè l'elevatura dell'uomo, nè tutto ciò che è stata la sua storia e cosa lo abbia portato ad essere il Papa che, a suo modo, a segnato , indubbiamente, la storia. Ammetto di non essere un seguace assiduo delle vicende legate al Papa, ma posso dire di essere , personalmente, stato testimone di alcune situazioni che mi hanno dato da riflettere. In primis, e me ne scuso, il paragone fra San Giovanni Paolo II e Papa (emerito) Benedetto XVI. Tutti e due hanno onorato, con la loro presenza, la località di Les Combes di Introd in Valle d'Aosta. RIcordo che per Benedetto XVI venne approntato un giardino apposito, come venne portato nell'alloggio riservato al Santo Padre, un pianoforte per ...

La nera Signora

Diario
In questi ultimi anni, la Signora Morte, più volte ha fatto sentire il suo passaggio, colpendo da vicino, vicinissimo, affetti cari, carissimi. E’ incredibile quanto, quando una persona scompare, vengano attivati immediatamente, quasi automaticamente, una serie di comportamenti anche discordanti fra di loro… Per alcune persone, chi non c’è più, viene immolato come una persona santa, meritevole di ogni buona parola, mentre per altre scatta l’occasione, di cattivo gusto e di poco buon senso, di scaricare una valanga di parole, non solo di dubbio gusto ma spesso inopportune e stupidamente inutili… In realtà occorre pensare sempre a chi resta, a chi sa e deve soppesare e avere a che fare con quelle parole… parole che farebbero gridare di rabbia e di dolore tutto ciò che si vorrebbe d...

Ciao! Io ero Pietro

Diario, Storie, Vita
…è tardi e qui, in questa stanza in cui sono, mi sento solo. Dopo tutto il via vai di oggi sono un pò stanco… E' stata una giornata pesante oggi.. E' iniziata prestissimo e onestamente non sono in piena forma… perdonatemi… Io ero Pietro, quello che quando ti vedeva ti mandava i bacini con la mano con dei sorrisi grandi grandi che risaltavano i miei bei occhi chiari… Io ero Pietro, quello che amava giocare con la terra, la sabbia nel giardinetto si casa e che appena vedeva una persona nuova si nascondeva dietro le gambe di mamma e papà…. Io ero Pietro, quel bimbetto di appena un anno e otto mesi, che appena incontravo il cane bianco e nero che festoso mi veniva incontro subito avevo un po' di paura ma poi volevo tanto giocarci insieme perché era divertente…. Io ero Pietr...