Realizzato con Amore in 🇮🇹 | Online since 1992 !

Tag: pensieri

Giorno 2

Giorno 2

Diario
Secondo giorno dell'anno. La città é semi deserta. Poche le auto al mattino. Ci guardiamo in faccia fra le persone che si incrociano sul percorso per andare a lavorare e ci basta un semplice sguardo per condividere, in silenzio e in pochi frammenti di secondi, le medesime imprecazioni. Le televisioni, intorpidite dalle notizie del periodo, si fossilizzano sul riproporre film a tema natalizio come se non ci fosse un domani, a dibattiti di vario genere e gusto (talvolta dubbio) sulla scomparsa del Papa emerito Benedetto XVI. Siamo un popolo strano. Per anni abbiamo vissuto con due Papi in carica e più di tanto non ci abbiamo fatto caso (giusto per non essere scurrile...) Adesso tutti parlano. Indubbiamente restiamo esperti e tuttologo sempre e comunque... intanto il ...

2023

Diario, Vita
Inizia un nuovo anno. Cominciato in buonissima compagnia. Tante le speranze, molte le paure, diverse le incertezze e i propositi che si affacciano ogni anno in queste ore. Quest'anno, a Dio piacendo, saranno 50 ma nonostante tutto spero di non cadere nella trappola, sin qui sapientemente e abilmente glissata, dei bilanci. Di propositi ne ho parecchi... Iniziare a pensare anzi tutto a stare meglio sia di corpo che con me stesso e le altre persone. Meno diplomazia, più genuinità. Avverto le persone che avranno a che fare con me e con cui mi interfaccerò in questo anno, che sarò, forse, ancor meno gradevole ma più "Marco" che mai (tanto nel bene quanto nel male). In questi ultimi mesi ho scoperto lati del mio cuore e della mia testa che non mi ricordavo. Ho avuto u...

Cosa farai da grande?

Diario
E’ la frase che sentiamo dire di più, specie fra i bambini… “Quando diventerò grande….” Il problema è quando si è grandi e si continua a pronunciare quella frase… Personalmente continuo a farlo, non tanto nella speranza di crescere in altezza o nel corpo ma con la testa e ancor più nella ancor più vana speranza di avere più possibilità.. Quando si è bimbi si coltivano mille sogni, mille speranze e si inseguono mestieri, desideri (e non solo…) vivendo in un mondo molto patinato e poco reale, ma alquanto realistico e possibilistico… Quando si diventa adolescenti, si passa a quel periodo in cui non si è nè carne nè pesce… Dove si è adulti per taluni passi mentre per altri si vorrebbe rimanere piccoli/e… Da adulti crollano le scuse e tutto assume un valore e un peso maggiore...

Tu quanto vali?

Diario, Vita
“Perchè tu vali!” E’ questo il motto di una pubblicità di sicuro effetto… ma quanto ci crediamo realmente? Sappiamo dare un reale valore a noi come persone?Non mi riferisco al numero di likes che si riceve su un post o ai commenti che si attirano in casi di polemiche pilotate o di discussioni d facile presa… Mi riferisco proprio a noi come persone… Riusciamo a dare un peso reale, un valore tangibile alla nostra persona, a quello che siamo, a quello che trasmettiamo o che comunichiamo agli altri? Bhè, sarà il periodo, ma a essere onesto, personalmente, per quel che mi riguarda, credo di essere abbastanza svalutato e di valere ben poco… Mi accorgo che passa una immagine di me che nemmeno a me piace poi così tanto sinceramente… Nel cercare di analizzare la cosa ho cercato anch...

Come esuli pensieri

Diario, Vari
In questi giorni basta sollevare lo sguardo… I pensieri si librano in volo come gli uccelli migratori che fanno la conta di loro per raggrupparsi, organizzarsi e partire per il lungo esodo. L’estate è finita, nonostante le ultime giornate ancora calde. L’autunno si presenta alle porte, si deposita sui parabrezza con la brina mattutina e la frescura dell’aria fina. I colori del mattino dipingono il cielo come una tela di un sapiente pittore che dopo ore si ripete all’inverso ogni volta che la notte si avvicina e con sapienza e pazienza avvolge tutto ciò che incontra… I bambini al mattino, fra zaini, cartelle e grembiulini, fra sorrisi scherzi e pianti, si avvicinano alle scuole… chi con voglia, chi con noia e amarezza, chi con desiderio di imparare e conoscere. Sono giorni d...

Tempo che passa

Diario, Vita
Il tempo passa e non torna indietro. Da piccolo il tempo sembra eterno, non trascorrere mai e vorresti che fosse più veloce. Da ragazzini si inizia a sognare e ti scoccia quando tutti, persino a scuola, ti chiedono cosa tu voglia fare da grande. (Quando nemmeno tu ancora lo sai e continui a sognare...) Da adulti si ha una maggior contezza del tempo e via via che questo passa si prende coscienza di quanto sia importante spenderlo al meglio. Mano a mano che le candeline aumentano, se si ha la fortuna di vederle aumentare, si diventa avari del tempo. Si vorrebbe averne di più mentre la vita da frenetica diventa necessariamente più lenta. Quando si diventa anziani ecco che il tempo diventa un compagno sfacciato quanto nuovamente lungo... Si torna a fare i riposino come da...

Tienimi la mano

Diario, Vari
"...stammi più vicino e tienimi la mano..." così Fabio Concato in una sua canzone. In quante occasioni compiamo questo gesto?Tantissime! Da bambini, quando ancora claudicanti, ci tengono per mano per evitare di schiantarsi per terra..., quando si stà stretti per paura di perdersi nella massa di persone, quando ci si accompagna in un gesto di affetto e di vicinanza, quando si è innamorati passeggiando insieme, quando si sta vicino a una persona ammalata, quando si vuole dare coraggio, quando si vuole dare aiuto, in situazioni di pericolo ci si tiene per mano, quando da piccoli si fa il girotondo, quando a messa ci si scambia un gesto di pace, quando si vuole accompagnare nell'ultimo viaggio una persona, quando si vuole infondere coraggio, quando si ha il piacere di dimostrare af...

Ritorno alle origini

Diario, Storie
E' come farsi volutamente del male... ogni volta che ci torno è sempre così... si riapre una ferita in verità mai chiusa... Ricordo ancora le facce tristi che non avevano bisogno di parole per dire ciò che era comprensibile quanto assurdo e totalmente ingiusto... Mi bastava osservare il tuo sguardo e la secchezza delle tue labbra che sposavano quella delle palpebre che avrebbero voluto rompere quella diga che da allora contiene tutto quel dolore e quella naturale rabbia che ci sta e che è comprensibile e condivisibile in cuor mio... No! non avrebbero mai dovuto proferire quelle parole amare, cattive, senza senso e senza alcuna ragion di esistere... eppure... eppure sono state dette ed io le ho sentite, nella loro stupidità, nella loro totale freddezza e cattiveria... Ne ...

Pensieri di neonati

Diario, Storie
Devo dire la verità... Qui sento si inizia a stare un po' stretti... Per carità si sta al caldo, cullati, nel morbido ma faccio realmente fatica a muovermi... Forse e il caso che inizi a farmi sentire, a scalciare un pochino.... Ma poi cos'è tutto questo trambusto ora! Prima sdraiati, poi seduti, poi sdraiati, poi più aria o meno aria... Che sta succedendo qui??? Mi arrivano anche cose strane dal cordoncino... È un misto fra paura, dolore, felicità, intontimento e non so cos'altro bene cosa.... Se poi provo a girarmi vedo una luce in fondo a questo strano tunnel... Una lucina piccola a due la verità che poi si allarga però la vedo...  A dirla tutta sento una strana spinta come se mi volessero buttare fuori di qua (ma poi dico io perché? Che cosa avrei poi fatto di male pe...

Grazie a tutti… (ora e per sempre…)

Diario, Vita
...che dire... semplicemente grazie!Grazie a coloro che mi hanno messo al mondo, grazie a chi mi sopporta da una vita, grazie a chi è al mio fianco (nonostante io non lo meriti), grazie a quelle amicizie che non sono solo di circostanza o di apparenza ma che hanno sostanza e sanno darti un abbraccio nel momento del bisogno, grazie a chi, suo malgrado, se be è ricordato/a più per circostanza e dovere che per il piacere reale..., grazie a chi comunque un cenno lo ha dato... e grazie anche a chi se ne è dimenticato/a, per qualunque motivo sia... e grazie anche a Google che mi ha accolto con un logo che ha strappato un sorriso compiaciuto.... Non sono una persona che ama festeggiare i compleanni, come capodanno per altro...Può esssere che abbia dei bellissimi ricordi che non potranno esser...

Che importanza date alle tette?

Vari, World
...che dire? Vediamo se riuscite a leggere fino alla fine... Siamo tutti un pò social... Se una persona posta una immagine "nature" (specie femminile) tutti sono dietro a guardarla, a giudicarla o altro.... Se lo fa un uomo, a meno che non abbia una "tartaruga" al posto delle maniglie dell'amore, la cosa passa inosservata o in ultimo piano (scantinato...)Con questo mio post non voglio fare l'analizzatore della rete o il sessista ma semplicemente rivolgervi una riflessione che da giorni mi pervade...Vi pongo una domanda, cruda, valida per entrambe i sessi.Ma voi che importanza date alle tette?Per gli uomini immagino risposte su dimensioni, forme e erotismo vario... Per le donne immagino risposte su estetica, maternità, fastidio, pensieri e preoccupazioni... e non solo....Arricch...