Realizzato con Amore in 🇮🇹 | Online since 1992 !

Tag: uccelli

Come esuli pensieri

Come esuli pensieri

Diario, Vari
In questi giorni basta sollevare lo sguardo… I pensieri si librano in volo come gli uccelli migratori che fanno la conta di loro per raggrupparsi, organizzarsi e partire per il lungo esodo. L’estate è finita, nonostante le ultime giornate ancora calde. L’autunno si presenta alle porte, si deposita sui parabrezza con la brina mattutina e la frescura dell’aria fina. I colori del mattino dipingono il cielo come una tela di un sapiente pittore che dopo ore si ripete all’inverso ogni volta che la notte si avvicina e con sapienza e pazienza avvolge tutto ciò che incontra… I bambini al mattino, fra zaini, cartelle e grembiulini, fra sorrisi scherzi e pianti, si avvicinano alle scuole… chi con voglia, chi con noia e amarezza, chi con desiderio di imparare e conoscere. Sono giorni d...

Com’esuli pensieri

Diario, Vari
Oggi, portando a passeggio il cane, mi sono accorto di una silenziosa assenza. Mi mancava il cinguettio dei volatili che nel periodo primaverile estivo, rallegrano, con il loro canto, l'ambiente. Forse per le basse temperature, nemmeno i corvi hanno osato uscire stamane. Mi é tornata così in mente la poesia del "vespro migrat..." La riporto con piacere e un pizzico di nostalgia per quel periodo in cui mi é stato messo come compito l'obbligo di impararla a memoria. Sono passati diversi anni da allora, tanto nel bene quanto nel male... eppure me la ricordo ancora... Giusuè Carducci - San Martino La nebbia agli irti collipiovigginando sale,e sotto il maestraleurla e biancheggia il mar; ma per le vie del borgodal ribollir de' tiniva l'aspro odor dei vinil'ani...