Cari ascoltatori,
è con un pizzico di malinconia e tanta gratitudine che vi saluto oggi per l’ultima volta da questo microfono.

Come ben sapete, questa è la mia ultima puntata in diretta del nostro programma radiofonico Sveglia&Caffè ma anche del mio percorso come animatore radiofonico.

Una lunga esperienza, un viaggio che è iniziato nel lontano 1988 e che mi ha portato a condividere insieme a voi, innumerevoli storie, emozioni e riflessioni.

In questi 36 anni, mi è stato concesso il privilegio di entrare nelle vostre case, di far parte delle vostre giornate e di accompagnarvi in ogni momento, da quelli più felici ai più difficili.

Abbiamo vissuto insieme momenti terribili e indimenticabili, ma sempre insieme!

Un’esperienza per me, straordinaria che ha arricchito la mia vita in modo inestimabile.

Voglio ringraziare innanzitutto la dirigenza, l’Amico e il Direttore Eugenio Pavetto, la direzione artistica di Roy e tutte le voci e gl animatori con cui ho collaborato, ma in particolar modo con Eugenio che mi ha cresciuto e accompagnato sin qui in questa esperienza di vita.

Dico grazie anche a coloro che hanno investito nel tempo nella radio, che tutt’ora credono in questo mezzo.

Un grazie speciale a tutti i tecnici, ai colleghi e a quelle persone che in questi anni ho conosciuto e che in ogni forma hanno contribuito a questi anni di programmi.

Il mio più grande ringraziamento va a voi, cari ascoltatori. Siete stati la mia forza, la mia ispirazione e uno dei motivi per cui ho continuato ad andare avanti anno dopo anno, giorno dopo giorno sin qui.

Dapprima le vostre telefonate, i messaggi, le note vocali e il vostro affetto mi hanno sempre dato la carica per affrontare ogni sfida stimolanto il entusiasmo con amore per il mezzo e tutta la mia professionalità.

Anche se oggi si conclude un capitolo molto importante della mia vita, i ricordi di questi anni rimarranno sempre impressi e indelebili nel mio cuore. Vi porterò sempre con me, insieme a tutte le emozioni che abbiamo condiviso non solo da questa regia ma anche in tutti gli eventi a cu ho partecipato e in cui ci siamo visti.

Vi auguro tutto il meglio per il vostro futuro. Continuate a seguire la radio ma ancor di più le vostre passioni.

Inseguite i vostri sogni sempe e non smettete mai di credere in voi stessi.

Un abbraccio virtuale , carico di affetto a tutti voi.

Vi lascio con il classico…. “ciao belli, ciao butti, ciao a tutti!”.

Buona vita e Viva la radio!

Di fm-web

Scopri di più da FMTECH

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading