Domenica 24 marzo, le strade di Parigi si sono animate con una gara insolita e affascinante: la “Course des Cafés”.

Dopo 12 lunghi anni di assenza, finalmente i camerieri di caffè, ristoranti e hotel della città hanno potuto partecipare a questo evento unico che celebra la cultura culinaria parigina in modo divertente e originale.

La “Course des Cafés” consiste nel percorrere due chilometri nel centro di Parigi portando un vassoio con un croissant, un bicchiere d’acqua e un caffè.

Circa 200-300 persone hanno preso parte alla gara, partendo dal municipio di Parigi e attraversando il suggestivo quartiere del Marais.

Gli partecipanti, vestiti con uniformi da cameriere, dovevano camminare velocemente senza correre. I più rapidi hanno concluso la gara in un tempo compreso tra 13 e 20 minuti.

I partecipanti non potevano correre e dovevano passare il vassoio da una mano all’altra.

Al traguardo, i giudici controllavano l’integrità degli oggetti sul vassoio. Ad esempio, un bicchiere con meno di dieci centimetri d’acqua comportava una penalità di 30 secondi.

Penalità più severe erano previste per mancanze come un bicchiere vuoto, oggetti mancanti o il vassoio perso.

La prima “Course des garçons de café” si ritiene sia stata organizzata nel 1914.

Nel corso degli anni, il percorso e gli oggetti sul vassoio sono variati, arrivando anche a includere il vino anziché l’acqua.

L’evento è stato sponsorizzato per lungo tempo da L’Auvergnat de Paris, un giornale che prende il nome dagli abitanti dell’Alvernia, regione da cui molti emigrarono a Parigi per lavorare nella ristorazione.

Dopo una pausa nel 2012 per mancanza di fondi, la gara è tornata quest’anno in vista delle Olimpiadi estive a Parigi.

I vincitori hanno ricevuto premi speciali come biglietti per la cerimonia di apertura delle Olimpiadi, soggiorni in hotel a quattro stelle e pasti in ristoranti di lusso.

In conclusione, la “Course des Cafés” non è solo una gara, ma un omaggio alla tradizione culinaria parigina e un momento di divertimento e competizione per i professionisti della ristorazione. Un evento che unisce storia, cultura e spirito sportivo in una delle città più affascinanti del mondo.

Di fm-web

Scopri di più da FMTECH

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading